Che Alisson sia da un anno abbondante il miglior portiere del mondo è fuori discussione. Le sue parate sono state determinanti lo scorso anno per la Roma e quest’anno per il Liverpool, che ha conquistato la Champions League, e lo sono adesso per il Brasile, che si è qualificato per la finale della Copa America. Il numero uno dei Reds nelle ultime otto partite giocate non ha mai incassato gol. Imbattibile.

Allison non prende gol dal 4 maggio

Sta diventando magico il portiere brasiliano che dopo aver subito un gol dal venezuelano Salomon Rondon, nel match con il Newcastle del 4 maggio vinto per 3-2, ha blindato la sua porta. Alisson non ha incassato reti nell’ultimo incontro della Premier League 2018-2019, poi ha fatto festa a Madrid, dove il Liverpool, il 1° giugno scorso, ha sconfitto 2-0 il Tottenham nella finale di Champions League e ha blindato la porta del Brasile in amichevole e soprattutto in Copa America: 0 reti subite. Il portiere del Liverpool, che come riserva ha Ederson del Manchester City, è rimasto imbattuto contro Bolivia, Venezuela, Perù, Paraguay e Argentina. Otto partite di fila senza subire reti.

Alisson elimina sempre Leo Messi

Ancora una volta il numero 10 dell’Argentina chiude una grande manifestazione in modo deludente, e nuovamente non riesce a sfatare il tabù Brasile. Dal 2007 fino a oggi la Seleccion con Messi in campo non è mai riuscita a vincere partite ufficiali contro i rivali di sempre. L’Argentina è stata anche molto sfortunata nella sfida di Belo Horizonte, e la dea bendata ha aiutato il portiere del Liverpool, che comunque per la terza volta di fila in una sfida da dentro o fuori butta fuori Messi: era successo nella Champions del 2018, quando la Roma eliminò in rimonta il Barcellona, nelle semifinali della Champions 2019, quando c’è stata la colossale rimonta dei Reds e ora nella semifinale della Copa America.