Il Liverpool sta vivendo una stagione strepitosa, merito di Klopp che ha creato una macchina perfetta e un gruppo molto unito. I giocatori vanno d’accordo, la comunione d’intenti è forte anche fuori dal campo come si è visto anche durante la cerimonia di battesimo di Roberto Firmino. Perché nel corso della cerimonia è scoppiato in lacrime il portiere Alisson, che è stato al fianco dell’amico in un momento così importante.

Firmino si battezza, Allison in lacrime

Sono grandi amici i brasiliani Alisson e Firmino che sono stati vicini in un momento molto importante. Firmino ha deciso di battezzarsi e martedì scorso ha ricevuto il sacramento in una cerimonia in cui è stato protagonista anche il portiere ex Roma, che non è stato solo uno spettatore. Alisson ha aiutato il compagno di squadra nell’atto del battesimo e durante quei momenti così emozionanti non è riuscito a trattenere le lacrime, come ha dimostrato in un video, postato su Instagram, proprio il bomber dei Reds che ha voluto condividere con i suoi followers un momento così importante della sua vita. Quel post è stato commentato proprio da Alisson, che ha scritto questo messaggio: “Gloria a Gesù per la tua vita, fratello mio”.

Il percorso netto del Liverpool, che sogna il double: Premier e Champions

Alisson ha partecipato al battesimo del suo compagno di squadra e grande amico Roberto Firmino, il portiere si è commosso, come il centravanti di Klopp. Ora entrambi cercheranno di continuare a vincere con il Liverpool, che fin qui ha vinto venti partite su ventuno in campionato e in Premier League non perde da più di un anno. I Reds cominciano già a vedere il traguardo, il titolo inglese, che manca da trent’anni, è vicinissimo, ma per rendere tutto perfetto il Liverpool vuole battere una serie di primati e cercherà di raggiungere anche la terza finale consecutiva in Champions League.