https://twitter.com/Globe_Soccer/status/1211439432064212995
in foto: https://twitter.com/Globe_Soccer/status/1211439432064212995

Chi ha segnato più gol nel 2019? Qual è il capocannoniere dell'anno solare ormai agli sgoccioli? A sorpresa in vetta alla classifica dei bomber c'è Abderrazak Hamdallah, centravanti marocchino che milita nell'Al Nassr. Il classe 1990 premiato come miglior calciatore del campionato arabo in occasione dei Globe Soccer Awards ha segnato complessivamente 57 gol, superando così Lewandowski e Leo Messi.

Qual è il miglior marcatore del 2019, Abderrazak Hamdallah supera Lewandowski e Messi

Abderrazak Hamdallah è il giocatore che ha segnato più gol nel 2019. L'attaccante che milita nell'Al Nassr, nella Saudi Pro League, grazie alla tripletta segnata all'Al Feiha, ha raggiunto quota 57 gol complessivi in tutte le competizioni. Uno score impressionante che gli ha permesso dunque di superare in extremis Robert Lewandowski, fermatosi tra Bayern e nazionale polacca a quota 54 reti nel 2019. Sul terzo gradino del podio, ecco Leo Messi che ha raggiunto 50 gol nel 2019. Appena fuori dal podio dei capocannonieri del 2019 troviamo Kylian Mbappé con 44 reti e Cristiano Ronaldo fermatosi a 39 gol con Juventus e Portogallo.

2019 da record per Abderrazak Hamdallah premiato ai Globe Soccer Awards

Abderrazak Hamdallah chiude così un 2019 super che gli ha permesso anche di far registrare il record di gol nel campionato arabo con 35 gol all'attivo. Grande entusiasmo per il 29enne che a Dubai ha ricevuto il Globe Soccer Award come miglior giocatore d'Arabia: "Questo è un onore per me e per tutti. Ringrazio la mia squadra, in particolare i giocatori, per il loro aiuto e non dimentico i fan di Al Nassr. Non vedo l'ora di affrontare un altro anno ricco di successi".

La carriera di Abderrazak Hamdallah

Nella prossima stagione Abderrazak Hamdallah dovrà superarsi per confermarsi visto che non potrà contare più sulle partite con la sua nazionale, avendo deciso di rinunciare al Marocco dopo l'ultima mancata convocazione. Hamdallah che in carriera ha vestito anche la casacca dei norvegesi dell’Aalesund e dei cinesi del Guangzhou, potrà concentrarsi esclusivamente sull’Al-Nassr con la speranza di bissare il prestigioso record di gol del 2019 appena centrato.