Un bellissimo gesto è quel che ci vuole per intraprendere nel miglior modo possibile il 2020 calcistico. In occasione dell'Epifania la Juve Stabia ha regalato a 30 famiglie meno abbienti l’accesso allo stadio Menti di Castellammare di Stabia per l’intero girone di ritorno di Serie B 2019/2020. I nuclei familiari sono stati scelti in base alle indicazioni dei referenti comunali e potranno accedere gratuitamente all'impianto per tutte le gare dal prossimo 18 gennaio, quando al Menti arriverà l'Empoli, fino all'ultima apparizione in casa, che sarà contro la Cremonese il 9 maggio.

Il comunicato della Juve Stabia

Questa la nota del club che descrive i dettagli dell’iniziativa delle Vespe:

S.S. Juve Stabia, augurando una felice Epifania a tutti i suoi tifosi, ne approfitta per donare un dolce pensiero che va ad aggiungersi alle calze di alcuni di loro. Da sempre impegnati nelle attività sociali e nell’ottica della storica continuità del progetto solidale, nell’intento dichiarato di alimentarlo costantemente, il Presidente Andrea Langella e tutta la dirigenza della società gialloblù hanno deciso, d’intesa con il Sindaco della Città di Castellammare di Stabia, in vista dell’Epifania, di regalare l’accesso gratuito allo Stadio “Menti”, in occasione delle prossime gare casalinghe di campionato della Juve Stabia, a 30 famiglie meno abbienti, individuate dai referenti comunali.
La Juve Stabia è un patrimonio di tutti e rafforzare il legame con la Città delle Acque e con tutte le classi sociali costituisce una priorità ed un obiettivo che viene sempre tenuto in evidenza in ogni progetto e tipologia di azione. Regalare un sorriso e la possibilità di stare accanto ai propri colori del cuore è il nostro regalo più bello per questa Epifania, da condividere con gli Stabiesi che amano i nostri colori.