Per gli sportivi spesso sono fondamentali le motivazioni. Molti allenatori cercano di caricare i propri ragazzi puntando sulla componente psicologica. C’è chi utilizza anche frasi di personaggi illustri, magari anche del mondo dello sport. E c’è chi invece punta su soluzioni alternative. I calciatori dell’Hannover hanno una musa ispiratrice molto particolare. Lei è Sylvie Meis, modella bellissima nota nel mondo del calcio anche per essere stata la moglie del centrocampista olandese Rafael van der Vaart.

L’Hannover si sta giocando la promozione in Bundesliga, a sei giornate dal termine questa squadra è terza in classifica con un solo punto di ritardo dalla coppia di testa formata dallo Stoccarda e dall’Eintracht Braunschweig. Di fatto è ancora tutto aperto. I giocatori dell’Hannover apprezzano molto le qualità estetiche della bella Sylvie ed hanno messo nello spogliatoio una sagoma a dimensione naturale della donna.

Ad ogni vittoria conquistata la squadra toglie un indumento dalla riproduzione della ex fiamma del centrocampista olandese. La modella è venuta a sapere di questa particolare situazione, si è detta lusingata ed ha promesso che in caso di promozione farà visita ai calciatori dell’Hannover, che dunque hanno un motivo in più per conquistare la Bundesliga. E in quel caso la festa per tutta la squadra sarebbe doppia e bellissima, in tutti i sensi.

Sylvie Meis è stata sposata per otto anni con Rafael Van der Vaart, vice campione del mondo con l’Olanda nel 2010 e calciatore tra gli altri anche di Real Madrid e Tottenham. Sylvie, che in quegli anni prese il cognome del marito, è stata una delle prime Wags della nuova generazione. Donna splendida, conduttrice televisiva, oltre che modella e naturalmente seguitissima sui social network, non solo dai calciatori dell’Hannover.