Domenica sera all’Olimpico per la terza volta negli ultimi cinque anni Juventus e Lazio si sfideranno nella Supercoppa Italiana. Nelle due precedenti occasioni i bianconeri si sono imposti agevolmente, come accaduto nella finale di Coppa Italia, disputata lo scorso 17 maggio. Entrambi gli allenatori si giocheranno il trofeo con delle formazioni un po’ rimaneggiate. Allegri dovrebbe dare spazio alla vecchia guardia, mentre Simone Inzaghi non disporrà dell’infortunato Felipe Anderson.

Juventus nella Supercoppa fuori Bernardeschi.

Allegri con l’addio di Bonucci ha abiurato alla difesa a tre e quest’anno punterà sul 4-2-3-1. In porta naturalmente Buffon. In difesa Allegri ha dei dubbi. Sulla fascia destra Lichtsteiner favorito su De Sciglio, mentre il posto di centrale al fianco di Chiellni se lo giocano Benatia, Barzagli e Rugani. Sicuro del posto Alex Sandro. A centrocampo non si toccano Khedira e Pjanic. Mentre alle spalle di Higuain agiranno Dybala, Mandzukic e uno tra Cuadrado e Douglas Costa.

Lazio contro la Juve in Supercoppa non giocherà Felipe Anderson.

Inzaghi invece giocherà con il 3-5-2, schema che ha utilizzato lo scorso anno quando ha sfidato le prime della classe. In porta Strakosha, titolare inamovibile. In difesa Hoedt dovrebbe giocare al fianco di De Vrij e Wallace. Mentre a metà campo sulle fasce giocheranno Basta o il neoacquisto Marusic e Lulic. In mezzo Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic Savic. In attacco Immobile e Keita. Fuori l’infortunato Felipe Anderson.

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri

Lazio (3-5-2): Strakosha; Hoedt, De Vrij, Wallace; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Immobile, Keita. All. Inzaghi