Sergio Ramos spera che quella andata in scena nella notte a Miami, sia stata l'ultima occasione di affrontare Neymar nel Clasico. Il Real ha superato 3-2 il Barcellona vincendo l'International Champions Cup. Gli occhi di tutti gli appassionati però erano sull'attaccante brasiliano dei catalani, al centro di un'incredibile operazione di mercato. Ormai non è più un mistero la volontà del Paris Saint Germain di offrire alle merengues i 222 milioni della clausola per O'Ney.

Neymar al Psg? Un problema in meno per il Real. Parola di Ramos.

La decisione di Neymar che potrebbe dunque lasciare presto il Barcellona è attesa proprio nelle prossime ore. Un annuncio che riscriverebbe la storia del calcio per un affare complessivo da più di 500 milioni. Un'operazione che priverebbe i catalani di una delle pedine più rappresentative, nonché di uno dei punti di forza della squadra. Non ha dubbi l'avversario di tante battaglie Sergio Ramos che nel post-partita ai microfoni di As ha commentato così le voci di calciomercato sull'avversario: "Ultima partita di Neymar con il Barcellona? Non lo so, ognuno è libero di scegliere il proprio futuro. Spero di sì, sarebbe un problema in meno per noi".

Sergio Ramos e il retroscena sullo scambio della maglia con Neymar.

E il forte difensore del Real Madrid ha anche svelato un retroscena relativo al classico terzo tempo. Ramos infatti, come riportato da As, ha scambiato la maglia con Neymar. Una casacca che potrebbe diventare in qualche modo storica, in quanto potrebbe essere l'ultima indossata in blaugrana dal nazionale brasiliano: "Ho scambiato la maglietta con lui, e spero che sia l'ultima che utilizzato con il club".

Neymar-Psg, la decisione nelle prossime ore.

In Spagna e in Francia c'è grande attesa per la decisione sul futuro di Neymar che sembra essere stata rimandata alle prime ore della prossima settimana. Inizialmente sembrava che tutto potesse decidersi nel week-end (anche alla luce del presunto annuncio del brasiliano ai compagni) ma così non è stato, e l'appuntamento è stato solo rimandato per un'operazione di calciomercato che potrebbe aprire un vero e proprio valzer di super operazioni.