Nella notte di Cardiff ha alzato al cielo la sua seconda Champions consecutiva. Un'altra stagione da incorniciare per Sergio Ramos capitano e leader in campo e nello spogliatoio, in coppia ovviamente con lo strepitoso Cristiano Ronaldo, dello squadrone di Zinedine Zidane. E dopo gli impegni con la nazionale spagnola che ha consolidato il suo primato nel gruppo G (lo stesso dell'Italia) battendo la Macedonia, per il forte difensore è arrivato finalmente il momento del relax. E' tempo di vacanze per il campione che poi potrà ripartire con il Real e sfidare proprio gli azzurri nel big match del 2 settembre per le qualificazioni Mondiali. L'obiettivo è quello di vendicare la sconfitta incassata a Euro 2016.

Ramos: "Il Napoli mi ha impressionato". Ma è un fake.

Nel frattempo Sergio Ramos si è vendicato in Champions superando in stagione sia il Napoli che la Juventus. Nei giorni scorsi avevano conquistato il web le presunte dichiarazioni del giocatore sul doppio confronto con le italiane. La formazione di Zidane ha infatti regolato con un doppio 3-1 il Napoli agli ottavi di Champions League, battendo poi i bianconeri 4-1 nella finalissima disputata a Cardiff. "La Juve è una grande squadra, ma non la migliore. Chi mi ha impressionato è stato il Napoli. Contro il Napoli per passare il turno ci sono volute esperienza e fortuna". Queste le dichiarazioni attribuite a Ramos che hanno entusiasmato i tifosi azzurri, e fatto arrabbiare a quelli della Juve. Tutto falso però, con l'ex Siviglia infatti che non ha concesso nessuna intervista ai microfoni di Marca, chiudendosi invece nel silenzio dalla finale di Cardiff ad oggi. Le parole dunque sono frutto di un fake, probabilmente di fede azzurra che ha letteralmente conquistato il web nell'ultima settimana, traendo in inganno anche gli organi d'informazione.