Leo Messi con la doppietta rifilata al Valencia conferma il suo primato nella classifica della Scarpa d’Oro 2016-2017 e risponde all’olandese Bas Dost dello Sporting Lisbona, che sta segnando a raffica nel campionato portoghese e che raggiungendo il livello dei grandi bomber sta lottando con pieno merito per la vittoria di questo premio. Con il gol segnato all’Ingolstadt Pierre-Emerick Aubameyang si è portato a quota 23 gol stagionali ed è al terzo posto in questa classifica.

L’attaccante del Borussia ha superato così il ‘Gallo’ Belotti, a secco nelle ultime due partite e ora quarto in classifica. Il bomber del Toro è stato agganciato dal ‘Pistolero’ Suarez e da Modeste del Colonia. Settimo è invece Edin Dzeko, autore di 31 gol complessivi, che ha 42 punti come Lukaku dell’Everton e Lewandowski.

Decimo posto per il ‘Matador’ Cavani che, paga il coefficiente basso della Ligue 1 e, precede di mezzo punto due prolifici attaccanti della Serie A Icardi e Mertens, autori entrambi di 20 gol in campionato. Tra i primi quindici ci sono anche tre attaccanti doc: Gonzalo Higuain, che non segna da un mese, Harry Kane, che non ha chance di successo perché è fuori per infortunio, e Cristiano Ronaldo, meno prolifico rispetto ad altre annate.

Classifica Scarpa d’Oro 2016-2017.

50,0 Lionel Messi (Barcellona, 25 gol x 2,0)
48,0 Bas Dost (Sporting Lisbona, 24 gol x 2,0)
46,0 Pierre-Emerick Aubameyang (Borussia Dortmund, 23 gol x 2,0)
44,0 Luis Suarez (Barcellona, 22 gol x 2,0)
44,0 Andrea Belotti (Torino, 22 gol x 2,0)
44,0 Anthony Modeste (Colonia, 22 gol x 2,0)
42,0 Romelu Lukaku (Everton, 21 gol x 2,0)
42,0 Edin Dzeko (Roma, 21 gol x 2,0)
42,0 Robert Lewandowski (Bayern Monaco, 21 gol x 2,0)
40,5 Edinson Cavani (Paris Saint Germain, 27 gol x 1,5)
40,0 Mauro Icardi (Inter, 20 gol x 2,0)
40,0 Dries Mertens (Napoli, 20 gol x 2,0)
38,0 Gonzalo Higuain (Juventus, 19 gol x 2,0)
38,0 Harry Kane (Tottenham, 19 gol x 2,0)
38,0 Cristiano Ronaldo (Real Madrid, 19 gol x 2,0)