E' il giocatore blucerchiato del  momento, Luis Muriel, l'uomo dell'ultimo derby, vinto dalla Sampdoria sul Genoa. L'attaccante colombiano sembra essere riuscito a trovare l'ambiente giusto per fare il alto di qualità tanto da meritarsi adesso un'estate caldissima, con un calciomercato che lo inserisce a diritto tra i colpi più importanti che potrebbero presentarsi. Non solamente verso l'estero dove è altissimo il rischio di veder partire il sudamericano alla volta di Inghilterra o Spagna dove non si lesinano stipendi e soldi, ma anche in Italia con diversi club che hanno già contattato il presidente Ferrero.

Derby Juve-Roma – Juventus e Roma sono in pole position: queste le indiscrezioni che arrivano dall'entourage di Luis Muriel che sta guardandosi attorno dopo le eccellenti prestazioni del giocatore culminate con il gol partita nell'ultimo derby della Lanterna. Che potrebbe essere davvero l'ultimo per l'attaccante pronto a fare le valigie in cerca di piazze più prestigiose. Senza nulla togliere ai blucerchiati dove finalmente sembra aver trovato la propria dimensione dopo aver corso il serio rischio di perdersi come una eterna promessa.

La clausola da 28 milioni – Muriel è legato alla Sampdoria di Ferrero, il presidente che ha provato a vederci lungo nell'accordo, puntando sulle qualità dell'attaccante che oramai è un punto fermo dell'attacco di Giampaolo. Nel contratto attuale, per Muriel c'è anche la clausola, di 28 milioni di euro, dietro la quale la Samp ha provato a cautelarsi. Oggi, davanti alla stagione del colombiano, sembrano pochi ma nessuno credeva che in così poco tempo il giocatore potesse scatenare attorno a sè tanto interesse.

L'interesse dell'Inter – Ovviamente in fila c'è anche l'Inter targata Suning. Con la Sampdoria, di recente, i nerazzurri hanno intessuti interessanti scambi di mercato che hanno garantito qualità e giocatori di livello ai nerazzurri. Buoni rapporti che potrebbero essere la base di un possibile faccia a faccia in vista di agosto. Eder ma soprattutto Mauro Icardi sono l'emblema di quanto l'Inter sia riuscita a pescare bene in casa doriana, senza dimenticare che su Muriel i nerazzurri c'erano ancora dai tempi dell'Udinese.