Ci sono amori diversi. Ci son quelli che, per dirla alla Venditti "fanno dei giri immensi e poi ritornano" come accaduto nel caso del ritorno di Rooney all'Everton, e quelli che invece non si interrompono mai. E' questo il caso dei tifosi del Manchester City, fedelissimi per una vita intera alla propria squadra del cuore e che a distanza di anni sono stati immortalati in una foto pubblicata dal The Sun, a disperarsi ancora una volta per una rete incassata proprio da Rooney, ma con una maglia diversa.

Rooney segna al City davanti agli stessi tifosi di 5 anni fa.

Era il dicembre 2012 quando Wayne Rooney, attaccante dello United segnava una doppietta nel derby contro il City sconfitto poi in extremis per 3-2. Le immagini dell'esultanza del bomber dopo il secondo gol sotto il settore occupato dai tifosi Citizens, sono state accostate dai fotografi del tabloid inglese The Sun a quelle, attualissime, del gol segnato dallo stesso Rooney  in occasione del monday night della 1a giornata della Premier 2017/2018, tra il City e l'Everton. E curiosamente mentre l'attaccante esulta con la maglia dei Toffees, ecco che sugli spalti ci sono alcuni degli stessi tifosi avversari di pochi anni fa, incredibilmente nella stessa postura. 4 anni dopo dunque una nuova doccia fredda per loro.

in foto: Rooney segna al City con la maglia dell'Everton, 5 anni dopo il gol con lo United e sugli spalti ci sono gli stessi tifosi (foto The Sun)

Lo sfottò di Rooney ai tifosi del City.

I due scatti accostati, hanno fatto il giro del web e dei social network scatenando l'ilarità della rete. Lo stesso Rooney ha partecipato agli sfottò postando sul suo profilo Twitter ufficiale una foto della sua esultanza sotto il settore occupato dai sostenitori del Manchester City con tanto di post ironico: "Fa sempre piacere rivedere facce familiari!". Un'ulteriore soddisfazione dunque per l'attaccante che ha iniziato nel migliore dei modi la sua nuova avventura all'Everton 13 anni dopo, segnando due gol in due partite.

200 gol in Premier per Rooney.

E quello segnato al City è stato un gol dal sapore particolare per Rooney. L'esperto attaccante ha raggiunto quota 200 gol in Premier, diventando il secondo marcatore della storia del campionato inglese. Davanti a lui ora c'è solo Alan Shearer che è il capocannoniere di tutti i tempi della Premier con 260 gol. Proprio l'ex Newcastle si è complimentato con il suo più giovane collega con un breve video sul profilo ufficiale della Premier.