Jean Michel Seri potrebbe essere il secondo rinforzo della nuova Roma targata Monchi. Il centrocampista francese potrebbe lasciare il Nizza nei prossimi giorni e vestirsi di giallorosso. I negoziati tra i club sarebbero a buon punto e solo eccezionale offerta economica all'ultimo minuto di un altro club potrebbe far saltare tutto. Stando a quanto riportato da Sport.es il ds giallorosso avrebbe battuto sul tempo Barcellona e Paris Saint-Germain: Seri è stato uno dei protagonisti di questo avvio di mercato e alcuni media davano addirittura per fatto il passaggio al Barcellona, che avrebbe speculato sulla presunta offerta del PSG. Monchi starebbe definendo i dettagli economici di una nuova offerta per finalizzare l'arrivo del centrocampista francese nella Capitale. In ogni caso, gli altri club realmente interessati al giovane giocatore come il caso di Tottenham, che si è ritirato dall'asta lasciando strada a Monchi e alla Roma. Il 25enne nell'ultima stagione ha messo insieme 39 presenze complessive, 7 goal e 9 assist, ed è stato uno dei protagonisti principali di questa straordinaria stagione che ha aperto ai rossoneri le porte della Champions League. È cresciuto nel Cyril Domoraud Centre, la scuola calcio creata a Bingerville (in Costa d’Avorio) dall'ex calciatore di Inter e Milan, transitato in Serie A senza lasciare particolari tracce tra il 1999 ed il 2001.

Il Nizza avrebbe respinto tutte le proposte su uno dei giovani più ricercati e non è disposta a scendere sotto i 20 milioni di euro: lo stesso importo è ritenuto essenziale anche per altro calciatori. Anche per Mario Balotelli la richiesta non deve essere inferiore a quella per Seri: l'attaccante italiano sarebbe nel mirino del Borussia Dortmund.