Contro l’Empoli Dries Mertens ha segnato il gol numero 20 in Serie A (il 25° considerando tutte le competizioni). Un rendimento eccellente per il belga che ha letteralmente preso per mano il reparto offensivo del Napoli anche dal punto di vista realizzativo da quando è stato schierato nelle vesti di falso nueve da mister Sarri. Già da tempo dunque il presidente De Laurentiis ha avviato i contatti per il prolungamento del contratto del belga, con la volontà di blindare il giocatore nel mirino di diversi top club d’Europa, primo tra tutti il Manchester United senza dimenticare anche il corteggiamento dell'Inter. Secondo le ultime indiscrezioni riportate nel corso della trasmissione Rai, La Domenica Sportiva, la dirigenza azzurra avrebbe messo sul piatto un aumento dell’ingaggio dell’ex Psv che andrebbe a guadagnare 2 milioni e 750mila euro a stagione più 250mila euro di bonus, arrivando così a 3 milioni per 4 anni. Una proposta allettante destinata però a restare in stand-by come le precedenti.

Alla base infatti dei tentennamenti del giocatore che non si è ancora ufficialmente espresso sulle possibilità di un rinnovo con il Napoli, ci sono motivi extra-calcistici. La moglie di Dries Mertens infatti avrebbe espresso la volontà di cambiare aria nella prossima estate. Una situazione dunque che sembra sfociare nel gossip, legata ad una presunta scappatella del numero 14 azzurro rivelata da “Il Corriere del Mezzogiorno”. Ecco allora che la storica compagna del nazionale belga avrebbe imposto il suo aut aut al ragazzo che per ora è concentrato solo sulla sua avventura stagionale con la speranza di trascinare ulteriormente la squadra di Sarri a suon di gol verso il raggiungimento degli obiettivi in campionato e nella remuntada contro la Juventus nella semifinale di ritorno in Coppa Italia