E’ un momento particolarmente positivo per il Real Madrid. Dopo la vittoria contro il Celta nel recupero di campionato, basterà un punto contro il Malaga agli uomini di Zidane per laurearsi campioni di Spagna all’ultima giornata della Liga. Un modo di prepararsi al meglio per l’appuntamento più importante della stagione, ovvero la finale di Champions League, in programma a Cardiff il prossimo 3 giugno. Contro la Juventus, le merengues scenderanno in campo per provare a portare a casa il 12° trofeo continentale della loro storia e soprattutto il secondo consecutivo, un vero e proprio record.

E proprio in vista dell’appuntamento in programma in terra scozzese, il tecnico francese può sorridere. Filtra un moderato ottimismo in casa Real, sulle possibilità di recuperare due pedine fondamentali con Gareth Bale e Dani Carvajal. Lo stesso club attraverso un video pubblicato sul proprio profilo Twitter ufficiale ha mostrato i progressi dei due calciatori alle prese con il recupero in campo dopo gli infortuni che hanno tenuto entrambi fuori dai giochi nelle ultime settimane.

Il gallese per recuperare dall’ennesimo problema muscolare sta utilizzando tecniche innovative con tanto di maschere speciali e diete particolari. L’esterno invece finito ko contro l’Atletico ha ripreso dunque a correre e lavorare seppur a parte. I calciatori avranno a disposizione ancora poco più di due settimane per provare a recuperare per la sfida, con Zidane che con lo staff medico dovrà valutare se rischiare o meno entrambi per 90’ che potrebbero permettere al Real di entrare nella storia. Servirà la migliore formazione possibile per avere la meglio su una Juventus che punta con decisione a realizzare il sogno Champions