Kylian Mbappé ha detto "sì" al Real Madrid? Il giovane talento francese del Monaco avrebbe già dato il suo assenso al trasferimento alla Casa Blanca: potrebbe essere l'operazione di mercato più importante della sessione estiva dato che si parla di un cifra di 100/110 milioni di euro per assicurarsi le prestazioni dell'attaccante della squadra monegasca.

La stellina del Monaco, che quest'anno ha incantato l'Europa, avrebbe già detto "sì" ai blancos. A riportare questa enorme notizia è il quotidiano spagnolo Marca. Secondo quanto rivelato dal quotidiano madrileno gli emissari di Florentino Perez avrebbero contattato i familiari e vi sarebbe stata un'accelerata notevole alla trattativa: quella per il giovane francese non sarebbe una lotta aperta a tutti dato che solo poche squadre possono permettersi il gioiello del Principato. Pascal Boisseau, agente di Mbappé, è stato abbastanza netto ai microfoni de L'Equipe ha dichiarato

Ci sono solo quattro club al mondo che al momento se lo possono permettere: Barcellona, Real Madrid, Manchester City e Manchester United. Ma non penso che sarebbe la cosa migliore per lui lasciare il Monaco già la prossima estate.

Per Kylian Mbappé si tratta di un appuntamento con il destino che arriva dopo qualche anno dalla risposta negativa data a Zinedine Zidane: già nel 2013 l'attuale tecnico delle merengues voleva portato in Spagna ma all'epoca il piccolo Kylian non se la sentì di lasciare la Francia. Dopo quattro anni tutto è cambiato e Mbappé ha incantato l'Europa: adesso è una stellina che, dopo la straordinaria stagione tra Ligue 1 e Champions League, vuole spiccare il volo e giocare con l'idolo di sempre (Cristiano Ronaldo). Adesso bisogna monitorare la trattativa del Real con il Monaco dato che i monegaschi chiedono più di 100 milioni di euro e hanno già chiuso la porta in faccia al Manchester United.