Fugati gli ultimi dubbi anche sulla presenza di Dybala, la Juventus è partita per Barcellona dove mercoledì sera (ore 20.45, gara trasmessa in diretta tv e in chiaro su Canale 5) giocherà il ritorno dei quarti di Champions League. I bianconeri caleranno in un Nou Camp gremito e, partendo dal 3-0 dello JStadium, proveranno a esorcizzare la carica dei centomila tifosi blaugrana, con la forza di un gruppo compatto nel quale emergono le individualità di Dani Alves (ex di turno), Khedira e Higuain (entrambi ex Real) oltre a Buffon e Mandzukic che conoscono benissimo il clima infuocato delle notti di Coppa

Nessun problema per Allegri. All'appello ha risposto presente anche la Joya che ha superato del tutto l'infortunio alla caviglia destra (leggera distorsione) per il brutto colpo ricevuto da Muntari a Pescara. L'ex Palermo, decisivo a Torino con una doppietta, incrocerà lo sguardo con Messi, connazionale e compagno di Seleccion. Il tecnico ha convocato 23 giocatori, compreso l'attaccante argentino: eccezion fatta per Pjaca (unico indisponibile dopo l'operazione al ginocchio), il tecnico livornese può contare su tutta la rosa a disposizione per la sfida a scacchi con Luis Enrique del Barcellona.

L'elenco dei 23 convocati della Juve per il Barça.

Portieri Buffon, Neto, Audero Difensori Dani Alves, Lichtsteiner, Alex Sandro, Mattiello, Bonucci, Chiellini, Barzagli, Rugani, Benatia Centrocampisti Khedira, Pjanic, Marchisio, Rincon, Sturaro, Lemina, Asamoah Attaccanti Cuadrado, Dybala, Mandzukic, Higuain.