Inizio da incubo per Antonio Conte, che con il suo Chelsea perde in casa nella prima giornata della Premier League 2017-2018. I campioni in carica sono stati sconfitti dal Burnley, una delle squadre che nella passata stagione ha raccolto il minor numero di punti in trasferta, per 3-2. L'ex c.t che, nonostante il contratto rinnovato, non sembrava saldissimo ora vede crescere i propri problemi con la dirigenza e in particolare con Abramovich, che finora non lo ha accontentato sul mercato.

Chelsea-Burnley 2-3.

Conte sorprende, lascia in panchina Morata e schiera in attacco il giovane Boga. Un chiaro messaggio alla società che non ha reso più profonda la sua rosa. Al 14’ la partita cambia quando l’arbitro decide di mostrare il rosso diretto a Gary Cahill, il capitano viene espulso e lascia i compagni in 10 uomini. Conte corre ai ripari e sostituisce proprio Boga con Christensen. Il Burnley capisce che può portare a casa il successo prende confidenza e in meno di un quarto d’ora segna tre gol con Vokes (doppietta) e Davies.

Nella ripresa nonostante l’uomo in meno e i tre gol da rimontare il Chelsea sembra crederci. Morata entra in campo e realizza il gol dell’1-3 al 69’. Le speranze aumentano e sembrano enormi quando lo spagnolo segna ancora, ma l’arbitro annulla. Quando Fabregas si fa espellere e il Chelsea rimane addirittura in nove le chance di rimonta sembrano svanire, David Luiz però segna il 2-3, ma non basta. Conte perde per la prima volta a Stamford Bridge.

Rooney gol nel ritorno ufficiale con l’Everton.

Dopo tredici anni Wayne Rooney è tornato a giocare con l’Everton a Goodison Park e lo ha fatto in modo meraviglioso segnando al 45’ il gol che ha deciso la partita tra la sua ambiziosa squadra e l’ostico Stoke City. La praticità del West Bromwich prevale sul bel gioco del Bournemouth, mentre de Boer inizia la sua avventura con il Crystal Palace perdendo in casa con l’Huddersfield.

Vince il Manchester City.

Non brilla, ma porta a casa i tre punti il Manchester City. La squadra di Pep Guardiola soffre per più di un'ora contro la neopromossa Brighton & Hove Albion, allenata da Chris Hougton, ma poi si impone grazie al solito gol del ‘Kun' Aguero. L'argentino sfrutta un assist al bacio di Silva batte Ryan e mette in discesa l'incontro, chiuso da un'autorete.

I risultati della 1a giornata di Premier League 2017-2018.

Arsenal-Leicester 4-3 (ve); Watford-Liverpool 3-3; Chelsea-Burnley 1-3; Crystal Palace-Huddersfield Town 0-3; Everton-Stoke City 1-0; Southampton-Swansea 0-0; West Bromwich-Bournemouth 1-0; Brighton & Hove Albion-Manchester City 0-2; Newcastle-Tottenham domani; Manchester United-West Ham domani.

Classifica.

Huddersfield, Manchester City, Arsenal, Burnley, Everton, West Bromwich 3; Watford, Liverpool, Southampton, Swansea 1; Bournemouth, Stoke City, Chelsea, Leicester, Crystal Palace, Brighton, Newcastle*, Tottenham*, Manchester United*, West Ham* 0.