Giuseppe Rossi ieri è stato operato a Dallas dal dottor Steve Singleton, medico americano che già lo ha operato più di una volta in passato. All’attaccante italiano è stato ricostruito il legamento crociato del ginocchio sinistro. Al termine dell’intervento il giocatore ha postato una foto su Twitter, in cui lo si vede sorridente al fianco del medico del club il dottor Cota. A corredo di quell’immagine ha scritto: “L’operazione è andata in maniera spettacolare! E inizia il conto alla rovescia per il mio ritorno!!! Grazie a tutti per l’appoggio. #NonMollareMai #MedicoDellaSocietà #ForzaCelta”.

Video – Dopo l’intervento Rossi ha poi anche seguito in diretta la gara di ritorno dei quarti di Europa League tra il suo Celta e il Genk. Gli spagnoli pareggiando per 1-1 si sono qualificati per le semifinali, in cui sfideranno il Manchester United. Dopo l’incontro i suoi compagni di squadra gli hanno mandato un video d’incoraggiamento e gli hanno dedicato il passaggio del turno.

Ritorno in autunno – Giuseppe Rossi, che al ginocchio destro è stato operato addirittura quattro volte si è infortunato questa volta al ginocchio sinistro – tra l’altro nel momento migliore della sua stagione – nel corso del match di campionato con l’Eibar. Adesso il giocatore si appresta a iniziare la rieducazione. Rossi spera di tornare in campo in autunno – tra fine settembre e ottobre.

Quale futuro? – Lo sfortunato attaccante ancora non sa però con quale squadra giocherà nella prossima stagione. Perché il 30 giugno scade il contratto con la Fiorentina, che non intende rinnovarglielo. Il Celta lo ha preso in prestito e potrebbe proporgli un contratto, ma non è così scontato. E in questi mesi Pepito dovrà anche pensare a trovarsi un’altra squadra. Tempo fa si parlava per lui di un interessamento della Lazio e del Torino.