Nina Moric sui social network spesso è molto caustica, i suoi post nella maggior parte dei casi sono abbastanza pepati e molto spesso riguardano il mondo dello sport. Ora nel mirino della Moric è finito Mario Balotelli, di nuovo alle onore delle cronache per vicende extra-sportive. La modella croata a proposito di SuperMario ha scritto: “Fare razzismo su Balotelli è sbagliatissimo. Mario non farti illusioni anche bianco ci staresti sui coglioni”.

Balotelli multato perché andava a 200 km orari.

L’attaccante del Nizza oggi è finito sulle prime pagine perché la polizia stradale lo ha fermato in autostrada all’altezza di Vicenza, mentre tornava in Francia, e lo ha multato perché viaggiava a 200 chilometri all’ora. In un primo momento è stato detto che la polizia lo avrebbe prima inseguito e poi fermato per eccesso di velocità mentre SuperMario era alla guida di una Ferrari, mentre un amico andava a una velocità simile con una fiammante Lamborghini. Il giocatore è stato multato ed ha perso cinque punti sulla patente.

La smentita di Balotelli.

Il giocatore ha pubblicato un video su Instagram nel quale ha smentito le notizie uscite in mattinate e ci ha tenuto a precisare che non viaggiava a velocità così elevate: “Non è vero che andavo a 200 all’ora. Peccato. L’Italia non cambia mai. In Francia si sta molto bene”. Adesso vediamo se l’attaccante del Nizza risponderà anche alla Moric, che per lui non ha usato parole oxfordiane.

Balotelli e il Napoli.

Sempre su Instagram il giocatore ha ancora una volta dichiarato tutto il suo amore nei confronti della città di Napoli e del Napoli, che affronterà il 16 e il 22 agosto in un accesissimo playoff di Champions League. Balotelli ha detto: “Amo Napoli e l’ho sempre detto, così come amo i napoletani. Mi dispiace tantissimo incontrarli sempre come avversari”.