19 gol segnati in campionato, gli stessi di Higuain. Basta questo dato per eleggere Dries Mertens a idolo assoluto dei tifosi del Napoli e soprattuto bastano questi numeri per far capire quanto il belga è importante per la squadra di Sarri, che grazie ai gol del falso nueve diventato centravanti insegue il secondo posto. L’attaccante, che a maggio compirà trent’anni, pochi mesi fa sembrava a un passo dal rinnovo contrattuale, ma tutto si è arenato. Si è detto che le grandi prestazioni e le tante reti siglate hanno portato il giocatore e il suo entourage a chiedere un ulteriore aumento, ma la verità potrebbe essere un’altra. E pare che la questione sia sentimentale.

Il ‘Corriere del Mezzogiorno’ infatti sostiene che la trattativa non si è bloccata per colpa di un gioco al rialzo, ma determinanti sono stati i problemi matrimoniali tra Dries e la moglie Kat, che pare abbia lasciato la città e sia tornata in Belgio, dopo aver scoperto una scappatella del numero 14 azzurro. Mertens, che secondo i media britannici piace all’Arsenal e al Manchester United, avrebbe ricevuto una sorta di aut aut dalla moglie che, sempre secondo il quotidiano, gli avrebbe chiesto di scegliere tra lei e la città di Napoli, che si è messa letteralmente di traverso a questa coppia. Sembra che il giocatore sia disposto a scegliere la sua Kat.

Ciò non dovrebbe sorprendere perché i due si sono messi assieme quando erano due ragazzini, hanno passato assieme una vita intera e da qualche anno sono sposati. La crisi matrimoniale dunque alla fine potrebbe essere passeggera, ma potrebbe costare carissimo al Napoli che rischia di perdere uno dei suoi migliori giocatori. All’ombra del Vesuvio naturalmente si spera che il lieto sia completo con Dries, detto Ciro, e Kat nuovamente assieme felici mentre ammirano il golfo di Napoli.