Edinson Cavani é il bomber principe degli azzurri, ma Ezequiel Lavezzi ne é a tutti gli effetti il vero leader. Lo si é capito durante Napoli-Parma, quando il Pocho ha iniziato a scaldarsi ed il popolo partenopeo già gongolava. C'é stata una vera ovazione quando l'argentino ha messo piede sul terreno del san Paolo.

Non segna molto, ma come assist-man é tra i migliori in Italia. Ecco le parole di Lavezzi dopo la vittoria sui parmigiani alla Domenica Sportiva: "Mazzari mi ha detto che mi faceva riposare per rifiatare un po'. Giusto così, siamo in tanti. Quelli che giocano poco magari non hanno il ritmo partita, ma hanno dimostrato di farsi trovare pronti".

Poi una dichiarazione d'amore verso la città: "A Napoli vivo benissimo, la gente mi tratta alla grande. Non so cosa potrà succedere in futuro, ma per ora penso al presente. Vogliamo restare nei piani alti della classifica il più a lungo possibile".

Il Pocho é felice e scherza: "Per la prossima partita con l'Argentina Batista mi farà giocare al posto di Messi". Poi ancora una battuta prima di lasciare anzitempo lo studio: "Devo andare via perché vado a letto presto. Se volete saperlo, dormo con un cagnolino".