Ha mancato la partecipazione agli ultimi Europei Under21 in Polonia a causa di un infortunio muscolare, che ha costretto Di Biagio a sostituirlo con Pezzella, e ora si prepara alla prima esperienza lontano dalla sua amata Sardegna. Per Nicola Murru, classe '94, prodotto del vivaio del Cagliari, è appena cominciata l'avventura con la maglia della Sampdoria.

Esordio a 17 anni, titolare a 20.

Nato a Cagliari, Murru ha completato l'intera trafila nelle giovanili rossoblù, dove è approdato ad appena 7 anni. A 17 appena compiuti fa il suo esordio in A contro il Chievo (2-0) e poi fa il bis contro la Fiorentina (0-0). L'anno dopo le presenze sono 15, contando anche la Coppa Italia e nel 2013-2014 sette in più. L'anno dopo, però, un infortunio lo costringe parecchio ai box e, a fronte di appena 8 gare, assiste alla retrocessione del Cagliari. In B si conferma titolare con Rastelli e in 28 gare contribuisce al ritorno nella massima serie, dove si conferma con 26 gettoni, per una media di poco inferiore al 6 (5.86) e una fantamedia di 5.62.

Terzino di lotta e di governo.

Esterno mancino, di buona progressione, tecnica e continuità di rendimento, ha una buona lettura delle situazioni di gioco, tanto da assicurare un buon equilibrio difensivo. In carriera ha maturato importanti esperienze anche in tutte le selezioni azzurre dall'Under17 all'Under21 e può vantare uno stage nella Nazionale maggiore ai tempi di Prandelli. Nel suo palmares anche l'inserimento nella lista dei migliori dieci under-20 del mondo dal Daily Mail.

In foto: la scheda di Nicola Murru (fonte transfermarkt.it)in foto: In foto: la scheda di Nicola Murru (fonte transfermarkt.it)

Cosa fare al fantacalcio.

In 107 presenze tra serie A, B e Coppa Italia con la maglia del Cagliari ha raccolto 7 assist, a fronte di 26 ammonizioni e 3 espulsioni. Numeri che danno la misura del tipo di giocatore che potrebbe essere al fantacalcio: un titolare quasi sicuro, capace di fornire un rendimento che oscilla tra il 5,5 e il 6, ma con pochi bonus. Non è un caso che sinora non abbia ancora trovato il primo gol da professionista.