Continua a stupire Youssoufa Moukoko, che a dodici anni continua a segnare a raffica giocando con ragazzi molto più grandi di lui. Dopo aver sbalordito con l’Under 17 del Borussia Dortmund, questo ragazzo nato nel novembre del 2004 ha esordito con l’Under 16 della Germania ed ha realizzato due gol nella partita con l’Austria. E i tedeschi grazie a quei gol si sono imposti per 2-1.

Doppietta con l’Under 16 per Moukoko.

A dodici anni questo ragazzo è già nell’Under 17 del Borussia Dortmund e soprattutto segna valanghe di gol. Lo scorso agosto al Colonia ne ha siglati quattro in una sola partita. I 13 gol realizzati nelle prime cinque giornate di campionato hanno convinto il tecnico della nazionale tedesca Under 16 Michael Feichtenbeiner che ha chiamato Moukoko, che ha ripagato il tecnico segnando due gol all’Austria. Un esordio da sogno per questo ragazzino che viene già definito in prospettiva uno dei più forti attaccanti al mondo.

Valanghe di gol con il Borussia.

Moukoko ha bruciato le tappe. Il giovanissimo attaccante di origini camerunesi è passato dal St.Pauli al Borussia Dortmund che dopo averlo valutato ha deciso di farlo giocare con ragazzi molto più grandi di lui, quelli del 2002. Moukoko lo scorso anno ha segnato 33 gol in 21 partite con i giovanissimi del Borussia, che ha vinto campionato e coppa senza perdere nemmeno una partita. La nuova stagione è iniziata in modo sbalorditivo per questo fenomenale attaccante.

I dubbi sull’età di Moukoko.

Moukoko è fortissimo e ha segnato così tanto contro ragazzi molto più grandi di lui che ci crede che non abbia solo dodici anni. Ma il papà, Joseph, pubblicamente ha detto che Youssoufa è nato davvero il 20 novembre del 2004: “Il certificato di nascita originale non lo abbiamo, perché il ragazzo è nato in Camerun. Ma ne ho uno tedesco. Ed è davvero tutto in regola, perché la madre ha 28 anni”. Dubbi sulla sua età forse non ce ne saranno più, e forse non ci sono più nemmeno dubbi sul suo grande talento.