Mai banale e spesso divertente, José Mourinho è ritornato in Champions League alla sua maniera: con una vittoria debordante e con la consueta frase ad effetto del dopo partita, che ha già scatenato diverse reazioni. Reduce dal pareggio con lo Stoke City e atteso dalla sfida di Premier League con l'Everton, il Manchester United ha vinto contro il Basilea grazie alle reti di Fellaini, Lukaku e Rashford, ma non ha convinto fino in fondo il suo manager portoghese che nel dopo gara non si è tirato indietro nel criticare i suoi ragazzi: "Dopo il raddoppio ci siamo rilassati e questo atteggiamento non mi è piaciuto – ha dichiarato Mourinho in conferenza stampa – Abbiamo giocato un calcio da Playstation. Dopo il 2-0 tutto è cambiato, abbiamo smesso di giocare seriamente. Bisognava rispettare l'avversario".

Il tweet e il pullman.

La citazione della famosa consolle, ha ovviamente scatenato il pubblico social: divertito dall'ennesima dichiarazione ad effetto dello "Special One". La sua frase ha inoltre generato un simpatico botta e risposta via Twitter con il canale ufficiale inglese della Sony, che poche ore dopo la dichiarazione dell'ex allenatore dell'Inter ha postato un messaggio diretto al manager dello United: "Siamo spiacenti José Mourinho, ma su Playstation non c'è parcheggiato nessun autobus. Siamo qui per farvi divertire".

Un tweet che richiama una vecchia polemica del 2015 quando, in un match di Champions League, il Chelsea di Mou si difese ad oltranza con l'Atletico Madrid. "Ha messo un pullman davanti alla linea di porta", scrissero con sarcasmo i tabloid britannici. Un episodio che generò anche il divertente video del canale YouTube "JustCartoons", che prese in giro il tecnico e ironizzò sulla prestazione difensiva dei "Blues".