Il countdown è partito! I tifosi dell'Italia hanno sincronizzato i propri orologi: alle 20.30 il Campionato mondiale degli azzurri partirà ufficialmente.

Italia-Paraguay sarà di scena al Green Point Stadium di Città del Capo che diverrà un catino in festa, dove almeno 1000 tifosi italiani faranno sentire il proprio sostegno tricolre.

Il terzo match della quarta giornata dei Mondiali 2010 è la prima partita del Gruppo F e vede i campioni in carica dell'Italia favoriti sull'Albiroja.

Il ct Lippi ha smorzato il clima disfattista e ricco di polemiche che ha caratterizzato il ritiro azzurro fin da quando l'Italia è sbarcata in Sudafrica. Ormai sono celebri le sue parole : "Se succede non saliranno sul carro dei vincitori!" Evidentemente il tecnico di Viareggio è consapevole delle potenzialità della sua Nazionale ed è fiducioso per questa competizione.

Pochi dubbi sui migliori 11 da schierare in campo per il 4-2-3-1 proposto da Lippi: Buffon, Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Criscito, De Rossi, Montolivo, Marchisio, Pepe, Gilardino, Iaquinta.

A disposizione: De Sanctis, Bocchetti, Maggio, Bonucci, Gattuso, Palombo, Camoranesi, Di Natale, Pazzini, Quagliarella, Marchetti.

La risposta del Paraguay guidato da mister Gerardo Martino passa per i piedi di Barrios, Santa Cruz e Valdez. Il reparto d'attacco è il punto forte della formazione che proverà a metter paura alla porta difesa da Gigi Buffon. La retroguardia poco attenta, al contrario, potrebbe offrire a Gilardino e Iaquinta buone opportunità per bucare la difesa.

Il ct Martino potrebbe affidarsi al 4-4-2 schierando in campo: Villa, Bonet, Da Silva, Alcaraz, Morel, Vera, Riveros, V. Caceres, Aureliano Torres, Barrios, Haedo Valdez.

A disposizione: D.Barreto, Bobadilla, Veron, Caniza, J. Caceres, Ortigoza, E. Barreto, Santana, Benitez, Cardozo, Roque Santa Cruz, Gamarra.

Adriana De Maio