Chi è il migliore allenatore della stagione conclusa da qualche settimana? Il dominio è italiano secondo la speciale classifica elaborata dalla rivista inglese ‘Four Four Two'. In cima ala graduatoria c'è Antonio Conte del Chelsea, reduce dalla vittoria della Premier League con il Chelsea: "ha dimostrato di poter allenare in Paesi diversi, a vari livelli, ottenendo promozioni e titoli – si legge nelle motivazioni elencate a margine della scelta -. Il suo Chelsea ha conquistato il titolo in Inghilterra chiudendo il campionato con 43 punti in più e 10 posizioni sopra rispetto alla stagione precedente".

Allegri completa il podio. Al secondo posto c'è Zidane che alla guida del Real Madrid è riuscito nell'impresa di mettere in bacheca ben due Champions consecutive. In meno di 2 anni ha conquistato le stesse Coppe di Mourinho, Ferguson o Guardiola (fa notare il giornale). A chiudere il podio è lo juventino Massimiliano Allegri capace di portare i bianconeri a un livello di competitività superiore rispetto al suo predecessore (Conte, prima ct della Nazionale poi manager dei Blues) come testimoniano gli scudetti ottenuti in Italia e soprattutto l'aver raggiunto due finali di Champions nel giro di 3 edizioni del Trofeo. Al quarto e quinto posto ci sono Diego Simeone e José Mourinho, mentre nella Top 10 figura anche Carlo Ancelotti che ha vinto la Bundesliga col Bayern.

Menzione speciale per Sarri del Napoli e Gasperini dell'Atalanta. Il primo, 14°, ha guadagnato consensi per il bel gioco espresso dalla squadra, come riconosciuto anche a livello internazionale, e per essere riuscito anche a compiere una piccola impresa: superare la fase a gironi di Champions salvo fermarsi agli ottavi contro la squadra – il Real Madrid – che avrebbe poi sollevato il Trofeo a Cardiff. Il secondo, 19°, è riuscito a piazzarsi tra i primi in virtù dell'ottimo lavoro svolto al timone della rivelazione Atalanta.

La Top 20 dei migliori allenatori.

1. Antonio Conte (Chelsea)
2. Zinedine Zidane (Real Madrid)
3. Massimiliano Allegri (Juventus)
4. Diego Pablo Simeone (Atletico Madrid)
5. José Mourinho (Manchester United)
6. Leonardo Jardim (Monaco)
7. Carlo Ancelotti (Bayern Monaco)
8. Pep Guardiola (Manchester City)
9. Jurgen Klopp (Liverpool)
10. Peter Bosz (Ajax)
11. Mauricio Pochettino (Tottenham)
12. Joachim Loew (Germania)
13. Lucien Favre (Nizza)
14. Maurizio Sarri (Napoli)
15. Tite (Brasile)
16. Ronald Koeman (Everton)
17. Julian Nagelsmann (Hoffenheim)
18. Marcelo Gallardo (River Plate)
19. Gian Piero Gasperini (Atalanta)
20. Marcelino (Valencia)