12:30

Michele Criscitiello sul coro Odio Napoli: “Non ho offeso i napoletani” (VIDEO)

A pochi giorni dalla festa Champions dell'Udinese, Michele Criscitiello torna sulla polemica nata dalle offese della tifoseria bianconera, nei confronti di quella napoletana. Davanti alle nostre telecamere il popolare giornalista di Sportitalia, prova a spiegare l'accaduto e perché i supporter azzurri, secondo lui, non devono sentirsi offesi.

Michele Criscitiello sul coro Odio Napoli: “Non ho offeso i napoletani”

Fanpage incontra Michele Criscitiello che racconta la sua verità circa la presunta offesa rivolta ai napoletani

Michele Criscitiello sul coro Odio Napoli:

Compito ingrato e difficile, quello del giornalista imparziale: provare a non schierarsi e raccontare il “fattaccio” in maniera neutrale, senza dare giudizi o approvare giustificazioni e/o scuse. E’ quello che ho tentato di fare, incontrando Michele Criscitiello di Sportitalia, finito nel mirino della critica dopo la serata di Udine, dedicata alla conquista della Champions League da parte della squadra di Guidolin. Durante la serata, infatti, alcuni tifosi friulani hanno intonato cori sgradevoli nei confronti di Napoli e della tifoseria azzurra: un gesto poco elegante e fuori luogo (era o no, una festa?) ripreso da un telefonino e “postato” subito in rete su Youtube. Quei cori (“Odio Napoli” e “Noi non siamo napoletani”) hanno fatto, manco a dirlo, il giro d’Italia grazie alla rete e hanno innescato violente rappresaglie mediatiche nei confronti del presentatore di quella serata: Criscitiello, appunto. Le riprese, mostrerebbero il giornalista per niente imbarazzato davanti agli insulti, anzi! Chi scrive è del parere che la categoria dei giornalisti dovrebbe sempre fare attenzione a ciò che dice e che i tifosi, prima di dare un giudizio, dovrebbero sempre informarsi su come sono andate realmente le cose. Colpevole o innocente? Lasciamo spiegare a lui, senza entrare nel merito, il perché di quella frase: “anch’io ho cantato tante volte questa canzone

Approfondimenti: Napoli, Serie A 2012, Udinese

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE