Il Napoli prova a costruirsi una squadra ancora più completa in vista della prossima stagione in cui l'imperativo sarà migliorarsi ancora rispetto all'attuale. Un secondo posto o una lotta fino alle fine per lo scudetto sarebbe la priorità così come proseguire fino ai quarti di finale di Champions League. Oltre ad ottenere le fasi finali di Coppa Italia. Il tutto, condito da un mercato estivo che dovrà essere incentrato nel rafforzare già o punti saldi della squadra di Sarri e acquistarne di nuovi. Partendo dal portiere dove Pepe Reina è indiscusso titolare ma in cui manca una valida e solida alternativa. Che Giunti ha individuato nell'attuale portiere della Roma, Szczęsny, il cui cartellino però ‘ di proprietà dell'Arsenal.

Roma, nessun riscatto – Il nome più discusso attualmente per il futuro mercato azzurro è quello di Wojciech Szczęsny, il portiere nazionale polacco della Roma che da giugno dovrà valutare una nuova avventura. I giallorossi, infatti, non investiranno su di lui gli oltre 10 milioni necessari per strapparlo all'Arsenal, che lo ha concesso in prestito per questa stagione, anche se le prestazioni sono state più che positive. Gli obiettivi di mercato sono altrove e gli investimenti saranno effettuati in altre zone del campo.

3 milioni di ingaggio – Il portiere classe '90, da parte sua, non vorrebbe tornare in Inghilerra, a Londra dove non hanno fiducia nelle sue qualità. Per questo resterebbe volentieri in Italia e accetterebbe di buon grado l'esperienza a Napoli. I partenopei sarebbero molto interessati alle sue prestazioni, ma con il club londinese ci sarebbe da discutere (oltre all'eventuale riscatto) anche il problema dell' ingaggio. Il portiere guadagna 3 milioni netti, e bisognerebbe trattare su cifre leggermente minori. Il Napoli ha già sondato il terreno, e in vista dell'estate ci sono probabilità di imbastire una trattativa che arrivi a buon fine.