Non è ancora arrivata l'ufficialità del trasferimento di di Lucas Biglia al Milan che la Lazio ha già trovato l'uomo che prenderà in mano il centrocampo di Simone Inzaghi. Il club biancoceleste avrebbe chiuso l’operazione con il Liverpool per il centrocampista brasiliano Lucas Leiva. Dopo aver trovato un accordo con il calciatore, la società capitolina si sarebbe accordata con il Liverpool.

Lucas in entrata per 5 milioni di euro.

La trattativa per portare Lucas Leiva alla Lazio entra nella fase più calda in tarda mattinata e l'offerta da 5 milioni di euro avrebbe convinto il club di Anfield a far partire il brasiliano. A rilanciare la notizia è il Dailystar. Leiva è sempre più vicino, da un Lucas a un altro, il sostituto di Biglia può già arrivare. Il club britannico chiedeva una sorta di indennizzo per libeare il giocatore con un anno di anticipo rispetto alla naturale scadenza del contratto e, nelle ultime ore, anche l'ultimo scoglio è stato superato. Il centrocampista brasiliano non dovrebbe prender parte all’amichevole in programma questa sera contro il Wigan. Per il centrocampista è pronto un contratto triennale da circa 2,5 milioni di euro.

Lucas Leiva, classe 1987, è stato descritto come sostituto ideale di Biglia e come esempio calcistico per far crescere al meglio un giovane come Murgia, già nello scorso anno alter ego del centrocampista argentino che ormai indossa già la maglia del Milan.

In arrivo anche Di Gennaro.

La società biancoceleste avrebbe chiuso un altro colpo in mediana: si tratta di Davide Di Gennaro, ex Cagliari, che sarà tesserato dopo la partenza di Danilo Cataldi, che non ha ancora raggiunto l’intesa economica con il Benevento. L'ex Primavera del Milan arriverà a a Roma a parametro zero e sta aspettando solo una telefonata dal direttore sportivo Ighli Tare. Stefano Capozucca, ex direttore generale del Cagliari, ha parlato ai microfoni di Radio Incontro Olympia di Davide Di Gennaro

Secondo me sarà un grande acquisto della Lazio. Nel panorama italiano è sottovalutato. È un regista arretrato dalle grandissime qualità tecniche. Si è ritrovato spiazzato non arrivando al rinnovo del Cagliari. Non ha accettato la proposta della società ed è stato messo da parte nella seconda parte della stagione. Quest’anno ha raggiunto, anche per via dell’età, e della Serie A, la giusta maturazione.

Milinkovic-Savic: "Daremo il massimo"

È stato uno degli uomini simbolo della prima Lazio di Simone Inzaghi, Sergej Milinkovic-Savic ha parlato dal ritiro di Auronzo di Cadore e ha detto cose importanti

A me non piace troppo stare davanti ai microfoni ma preferisco far parlare il campo. Voglio prepararmi bene, per questo mi alleno al 100%. Tutti daremo tutto. Il ritiro? Abbiamo iniziato molto bene. Sicuramente qua si sta molto bene rispetto a Roma dove fa molto caldo. Abbiamo altri 8-9 giorni e ci prepareremo passo dopo passo.