Milinkovic-Savic è senza dubbio uno dei principali affari di mercato della Lazio delle ultime stagioni. Il giovane centrocampista serbo arrivato in Serie A quasi in punta di piedi nel 2015, si è rivelato uno dei migliori interpreti del suo ruolo sul palcoscenico italiano, con la valutazione che è letteralmente schizzata alle stelle. Ecco allora che il club capitolino ha deciso di versare nelle casse del Genk, il club da cui lo ha acquistato, altri 9 milioni di euro per considerare Milinkovic-Savic "tutto" di proprietà della Lazio.

Ultime di calciomercato, Lazio: 9 milioni al Genk per Milinkovic-Savic.

La Lazio per strappare il centrocampista classe 1995 al Genk spese una cifra vicina ai 6 milioni di euro. Come evidenziato da "La Gazzetta dello Sport", ora il presidente Lotito ha deciso di versare nelle casse del club belga altri 9 milioni di euro. In questo modo decade la clausola prevista nel contratto legata alla possibilità per il Genk di incassare il 50% su una futura rivendita di Milinkovic-Savic. Una mossa lungimirante di Lotito che sa benissimo che in caso di cessione del suo gioiello a peso d'oro avrebbe dovuto pagare ai biancoblu una somma ben superiore a 9 milioni di euro.

Quanto vale Milinkovic-Savic.

Milinkovic-Savic infatti ha visto la sua quotazione di calciomercato aumentare in maniera notevole, di pari passo con la crescita delle sue prestazioni. Il giocatore serbo è diventato un vero e proprio perno per la squadra di Simone Inzaghi e rappresenta un calciatore moderno: duttile, tecnico, con uno spiccato senso della posizione, dotato di un gran fisico e capace di vedere la porta come pochi. Per Milinkovic-Savic che nello scorso aprile ha rinnovato il contratto fino al 2022 con ingaggio di 1.5 milioni di euro Lotito parte da una valutazione di calciomercato di addirittura 70 milioni di euro.

Milinkovic-Savic nel calciomercato della Juventus.

Una cifra che ha spaventato la Juventus. I bianconeri alle prese con la caccia al centrocampista centrale, conclusasi poi con l'arrivo di Matuidi, hanno visto in Milinkovic-Savic, il profilo perfetto per assecondare le richieste di Allegri. Il sondaggio con la dirigenza della Lazio, si è concluso però con un nulla di fatto alla luce delle richieste altissime di Lotito, intenzionato a non fare sconti per il suo pupillo.