Napoli batte Roma 2-1.

Napoli batte Roma 2-1

Il Napoli grazie ad una doppietta di Mertens supera la Roma all'Olimpico e si rilancia verso il secondo posto. Finale clamoroso con i giallorossi a più riprese vicinissimi al pareggio.


Traversa della Roma, che finale!

Miracolo di Reina su una conclusione di un giallorosso e pallone che finisce sulla traversa con il portiere che poi di piede spedisce il pallone in corner. Finale assurdo all'Olimpico.


Clamorose palle gol per la Roma.

Strootman serve Dzeko sul filo del fuorigioco in area. Tutto solo il bosniaco lascia la sfera a Salah che viene anticipato da Reina in uscita. Poco dopo ci prova Perotti che con una conclusione non trova la porta. Occasionissime per i giallorossi


Roma-Napoli 1-2: Strootman in gol.

La Roma riapre i giochi con Strootman. Bella azione di Perotti sulla sinistra e assist in area per Strootman che con un sinistro chirurgico trova l'angolino beffando Reina.


Palo di Salah.

Salah tutto solo approfitta di un errore della difesa del Napoli e batte Reina in uscita con il pallone che però finisce per rimbalzare sul palo. Che occasione per i giallorossi


Szczesny decisivo su Rog.

Ancora una grande azione di Rog che arriva a tu per tu con il portiere avversario, ma si fa ipnotizzare. Intervento decisivo dell'ex Arsenal che dice no al croato protagonista di una super prestazione


Salah vicinissimo al gol. Milik e Paredes in campo.

Duetto Dzeko-Salah. E l'egiziano con un tiro a giro da ottima posizione non trova la porta. Doppio cambio: Milik per Hamsik nel Napoli e Paredes per De Rossi nella Roma


Infortunio per Mertens, entra Zielinski.

Problemi ad una caviglia per Mertens. Dopo un'iniziativa individuale Mertens è probabilmente ricaduto male sul piede. Inizialmente sembrava avesse problemi ad un polpaccio, ma poi gli è stato apposto del ghiaccio sulla caviglia. Tegola per Sarri in vista del Real Madrid. Entra Zielinski


Espulso Sarri.

Banti spedisce fuori Maurizio Sarri. Le proteste del tecnico non sono passate inosservate e il direttore di gara lo ha cacciato


Calcetto di De Rossi a Reina, il centrocampista se la cava.

Dopo un'uscita di Reina in cui travolge De Rossi. Il centrocampista con un calcetto stende il portiere ma non viene visto dall'arbitro. Ha rischiato il secondo giallo e l'espulsione


Ammonizione per De Rossi. Entra Diawara nel Napoli.

De Rossi sotto gli occhi dell'arbitro stende con un calcetto Mertens. Giallo per il centrocampista che non accetta la decisione del direttore di gara. Nel Napoli Diawara per Jorginho


Erroraccio di Dzeko.

Il bosniaco non sembra in giornata. Dopo aver conquistato la sfera s'invola verso la porta di Reina e prova ad incrociare: pallone ampiamente fuori.


Reina salva tutto su Salah.

Grande uscita di Reina che arriva quasi sulla trequarti per anticipare un solissimo Salah prima e poi un altro giallorosso. Intervento decisivo dell'estremo difensore spagnolo


Che occasione per la Roma.

Salah tutto solo davanti a Reina cincischia ma non trova la deviazione, pallone dietro a Peres che non riesce a liberare il tiro. Alla fine ci prova Salah a giro ma la difesa devia in corner


Proteste della Roma.

Intervento molto dubbio in area del Napoli di Mertens su Nainggolan. L'arbitro che era coperto da altri giocatori fa proseguire su indicazione del guardalinee.


Doppio cambio: dentro Salah e Peres.

Dopo una conclusione di Perotti deviata da Reina, doppio cambio nella Roma. Salah e Bruno Peres al posto di El Shaarawy e Fazio. Giallorossi a trazione anteriore


Roma-Napoli 0-2: doppietta di Mertens.

Mertens firma il 2-0 e segna il 18° gol stagionale. Grande azione di Insigne che dalla destra mette un ottimo pallone al centro su cui arriva Mertens e segna il raddoppio


Al via la ripresa.

Le squadre sono pronte ad affrontare i secondi 45′. Nonostante il riscaldamento di molti giocatori della panchina, non ci sono cambi nelle due squadre che ripartono con gli stessi uomini.


Fine primo tempo: Roma-Napoli 0-1.

Napoli avanti dopo i primi 45′. Un gol di Mertens decide finora una partita che ha visto gli azzurri più incisivi e organizzati rispetto ad una Roma poco lucida soprattutto dalla metà campo in su.


Giallo per Manolas.

Entrataccia di Manolas su Insigne. Il direttore di gara fa proseguire il gioco ma appena si conclude l'azione ammonisce il greco che non protesta


Mertens raddoppia, ma il gioco è fermo.

Mertens con un tocco di esterno batte ancora Szczesny. Tutto inutile però per un fischio su un intervento falloso precedente del belga, autore di uno sgambetto su Fazio. Quando l'autore del gol si era liberato della sfera passandola ad Hamsik aveva colpito il difensore liberandosi così per arrivare in porta


Mertens festeggia il gol, trasformandosi in un “cagnolino”

Dopo il gran gol esultanza molto particolare per Mertens. Il belga si reca sotto la bandierina del corner e simula un cagnolino che alza la zampa per fare i suoi bisogni. Polemiche e fischi da parte dei sostenitori della Roma, stizziti dai festeggiamenti dell'avversario. Alla base del gesto ci sarebbe il grande amore del giocatore per i cani che lo spinge spesso e volentieri anche ad aiutare diversi canili


Roma-Napoli 0-1: gol di Mertens.

Mertens porta avanti il Napoli. Hamsik serve il belga che con un colpo sotto meraviglioso supera Szczesny in uscita. L'attaccante esulta in maniera curiosa recandosi sulla bandierina del corner e simulando un cane che alza la zampa per fare i suoi bisogni


Gol di Perotti, ma l’arbitro aveva già fermato il gioco.

Perotti controlla un pallone proveniente dalla destra e spedisce lo stesso in rete con un tiro preciso. Gioco già fermo per un fallo di mano dell'argentino che si era aiutato per fermare la sfera. L'ex Genoa non protesta.


Ammonizione per Rog.

Il primo giallo del match è per Rog. Intervento duro del croato al limite su De Rossi e giallo inevitabile. Il capitano della Roma s'infuria e protesta con l'avversario a distanza


Risposta Napoli con Mertens.

Ripartenza velocissima per il Napoli con Mertens che non riesce a finalizzare l'azione nel migliore dei modi. Pallone alto sulla traversa e brividi per Szczesny


Tentativo di Nainggolan.

Primo guizzo del belga, giocatore tra i più in forma della Roma. Spazio al limite dell'area e conclusione troppo debole per impensierire Reina che blocca la sfera a terra

Tentativo di Nainggolan

I tifosi della Roma: “Onore a Totti”

Nella curva della Roma i tifosi espongono una serie di striscioni in onore del capitano Francesco Totti. Una dimostrazione d'affetto per un calciatore che con il passare delle stagioni a suon di gol ha sempre smentito i più scettici.


Ottimo inizio del Napoli.

Ottimo avvio di partita del Napoli che spinge soprattutto sulla fascia sinistra dove Rudiger ha già dovuto fare gli straordinari. Insigne e Mertens già stanno mettendo in difficoltà la difesa romanista.


Inizia Roma-Napoli.

Atmosfera non delle grandissime occasioni sugli spalti, ma la notizia più importante arriva dall'ordine pubblico: situazione totalmente sotto controllo. Le formazioni sono in campo per dare il via al match che si preannuncia come uno dei più importanti della stagione. Bell'abbraccio tra Sarri e Spalletti poco prima del fischio d'inizio. Si parte.

Inizia Roma-Napoli

Piccolo risentimento muscolare per Fazio che stringe i denti.

Piccolo problema dell'ultimo minuto per la Roma. Nel corso del riscaldamento risentimento muscolare per Fazio che ha subito avvertito lo staff medico. Il centrale sarà comunque in campo, pur stringendo i denti, con i primi minuti del match che saranno decisivi.


Le formazioni ufficiali.


Le statistiche di Roma-Napoli.

Le statistiche di Roma-Napoli

All’Olimpico va in scena la sfida tra le due squadre che, come evidenziato dai dati Opta, hanno segnato più gol in questo campionato (60 il Napoli, 57 la Roma) oltre ad aver effettuato più tiri nello specchio (187 il Napoli, 156 la Roma). Negli ultimi 4 confronti la Roma ha ottenuto 10 punti con 3 vittorie e un pareggio, e in 3 occasioni non ha subito reti. La Roma ha sconfitto il Napoli nelle ultime quattro occasioni in cui l’ha ospitato all’Olimpico i n campionato e ha perso solo una volta nelle ultime 14 sfide interne (9V, 4N).


Spareggio Champions all’Olimpico.

Derby del sud d’altissima classifica in Serie A. La Roma di Luciano Spalletti reduce dal successo in casa dell’Inter in Serie A e dalla sconfitta nel derby di Coppa Italia  affronta all’Olimpico il Napoli con l’obiettivo di aumentare il vantaggio proprio sugli azzurri, terzi in classifica, e riavvicinarsi alla Juventus. La formazione di Sarri vuole assolutamente fare il risultato dopo il doppio ko contro l’Atalanta e i bianconeri, per ridurre le distanze dai capitolini e impedire il ritorno dei bergamaschi che sognano la Champions.