Il Napoli vince 2-1 a San Siro.

Per la terza volta negli ultimi quattro anni il Napoli vince in casa del Milan. La squadra di Sarri dopo aver giocato una splendida mezz'ora si difende e con grande carattere conquista tre punti pesanti. In gol Insigne, Callejon e Kucka.

Il Napoli vince 2-1 a San Siro

Super Donnarumma su Mertens.

Il Milan fa la partita e cerca il pareggio, mentre il Napoli, che è stanco, si difende e prova a ripartire. Mertens ha una buona occasione, ma davanti a sé trova un eccellente Donnarumma, che tiene i suoi ancora in corsa.


Entrano Lapadula, Bertolacci e Zielinski.

Doppio cambio nel Milan. Montella cerca il pareggio con un altro centravanti: esce il colombiano Bacca, entra Lapadula, che la scorsa estate rifiutò il Napoli prima di accettare la proposta dei rossoneri. In campo anche Bertolacci per Sosa. Nel Napoli Hamsik lascia il posto a Zielinski.


Traversa di Pasalic.

Occasionissima per il Milan in avvio di ripresa con Pasalic, che svetta su Hysaj e colpisce di testa: il pallone si stampa sulla traversa.


Secondo tempo.

Via alla ripresa.


Fine primo tempo.

All'intervallo il Napoli torna negli spogliatoi in vantaggio 2-1 sul Milan. A segno Insigne, Callejon e Kucka. La squadra di Sarri ha dominato nella prima mezz'ora, ma nel finale di tempo si è rilassata troppo ed ha subito i rossoneri.

Fine primo tempo

Kucka, il Milan dimezza lo svantaggio.

Tonelli e Jorginho fanno la frittata, Kucka ne approfitta si inserisce in modo splendido e non perdona Reina. Milan 1 Napoli 2.


Mertens si divora il 3-0.

Poco prima della mezz'ora il Napoli ha il matchpoint con Mertens, ma il belga, che aveva beffato i centrali rossoneri, solo davanti a Donnarumma calcia debolmente e grazia la squadra di Montella.


Callejon, 2-0 Napoli.

Altra grande azione del Napoli e 2-0. Mertens inventa e Callejon batte Donnarumma. Il folletto belga con un tocco delizioso serve Callejon, che si inserisce in modo splendido e con un tocco delizioso supera il portiere del Milan.


Gol di Insigne, 1-0 Napoli.

Ripartenza spettacolare del Napoli che con pochissimi passaggi passa da un'area all'altra. Mertens con un assist fantastico trova Insigne, che stoppa il pallone entra in area e con un sinistro magico supera Donnarumma. Milan 0 Napoli 1.


Si parte.

Il Milan batte il calcio d'inizio.


Milan-Napoli, le formazioni: Pasalic e Sosa titolari. Sarri sceglie Allan e Tonelli.


Milan-Napoli, è Montella vs Sarri.

A San Siro Milan e Napoli si affrontano nella prima grande sfida d'alta classifica del girone di ritorno. Gli azzurri hanno quattro punti in più dei rossoneri, che devono recuperare una partita. All'andata il match fu spettacolare, il Napoli vinse per 4-2. Il bel gioco probabilmente si vedrà anche stasera, ma non è detto che le due squadre andranno all'arrembaggio sin dall'inizio, perché per entrambe una sconfitta sarebbe deleteria. Montella non dispone degli squalificati Locatelli e Romagnoli e dell'infortunato De Sciglio. Sarri invece ha gli uomini contati in difesa, dove sarà ancora titolare Tonelli. Mertens sarà ancora il centravanti.

Le probabili formazioni di Milan-Napoli

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, Antonelli; Kucka, Pasalic, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura. All. Montella

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Strinic; Allan, Zielinski, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All. Sarri