Milan batte Fiorentina 2-1.

Milan batte Fiorentina 2-1

La Fiorentina batte il Milan con il punteggio di 2-1. Accade tutto nel primo tempo: botta e risposta Kucka-Kalinic, prima del gol vittoria realizzato da Deulofeu. I rossoneri restano in corsa per l'Europa


Uscita super di Donnarumma.

Bertolacci serve in profondità Abate che in area dalla destra scarica un bel destro ma trova la grande risposta di Tatarusanu. Esce Sosa ed entra Poli. Sulla ripartenza super Donnarumma che arriva fino a metà campo per anticipare un avversario

Uscita super di Donnarumma

Fiorentina, spazio a Saponara.

Nella Fiorentina Sousa si gioca la carte del grande ex Saponara arrivato poche settimane fa. Fuori dal campo uno stanchissimo Ilicic.


Ammonito per simulazione Suso. Proteste rossonere.

Suso cade in area dopo uno scontro con Gonzalo. Cartellino giallo per l'ex Liverpool protagonista di una simulazione. Grandi proteste del rossonero e qualche parola di troppo con il centrale della Fiorentina


Doppio cambio nella Fiorentina e nel Milan.

Paulo Sousa sostituisce Chiesa e Cristoforo con Tello e Badelj. Non cambia molto dunque nello scacchiera viola. Montella risponde con altre due sostituzioni: Bertolacci per Kucka e Zapata per Deloufeu. Milan con il 5-3-2


Sanchez si divora il pareggio.

Occasione mostruosa per la Fiorentina. Sugli sviluppi di una punizione dalla destra il pallone arriva al colombiano che tutto solo a pochi passi da Donnarumma calcia alto, sciupando una clamorosa occasione.


Ammonito Gomez, la Fiorentina chiede il rosso.

Gomez stende Kalinic lanciato verso l'area avversaria. Giallo per lui, anche se i giocatori viola accerchiano l'arbitro chiedendo il rosso in quanto ultimo uomo. Ammonito per proteste anche Vecino


Inizia il secondo tempo.

Le due squadre con qualche minuto di ritardo sono rientrate sul terreno di gioco. Non ci sono cambi nelle formazioni che ripartono dunque dagli stessi 22 del primo tempo.


Fine primo tempo: Milan-Fiorentina 2-1.

Primo tempo divertente a San Siro. Milan in avanti per 2-1 sulla Fiorentina. Rossoneri avanti con Kucka e raggiunti subito dal solito Kalinic. A riportare avanti i rossoneri ci ha pensato Deulofeu con un gran gol


Dopo Salcedo, giallo a Vangioni.

Intervento durissimo di Vangioni su Ilicic. Giallo anche per il cursore di Montella che regala una pericolosa punizione agli avversari che si risolve con un nulla di fatto.


Palo di Pasalic.

Azione insistita del Milan con Deulofeu che prova senza fortuna a servire Bacca. Il pallone finisce poi a Pasalic che conclude di prima e trova il palo alla sinistra di Tatarusanu che devia la palla con un grande intervento. Poco dopo giallo a Salcedo.


Buona occasione per Gonzalo.

Punizione dalla destra di Ilicic. Pallone pennellato in area per la testa di Gonzalo che impatta bene, ma spedisce la sfera alta sulla traversa.


Milan-Fiorentina 2-1: gol di Deulofeu.

Raddoppio del Milan con Deulofeu. Perde palla Borja Valero e si scatena la ripartenza del Milan. Lo spagnolo arriva al limite e piazza uno splendido tiro a giro a mezza altezza che non lascia scampo a Tatarusanu.


Milan-Fiorentina 1-1: pareggio di Kalinic.

Pareggio-lampo dei viola con Kalinic. Il croato su un bel cross dalla destra di Chiesa, in posizione molto dubbia e probabilmente in offside, sbuca alle spalle di Gomez e spinge in rete la sfera dell'1-1. Grande movimento della punta


Milan-Fiorentina 1-0: gol di Kucka.

Milan in vantaggio con Kucka. Punizione-cross dalla trequarti e stacco perentorio del centrocampista che approfitta di una difesa avversaria troppo leggera per battere l'incolpevole Tatarusanu.


Punizione velenosa di Sosa.

Da posizione defilata traiettoria velenosa di Sosa. La sfera si abbassa improvvisamente e finisce poco alta sulla traversa.


Avvio spumeggiante a San Siro.

Avvio di partita super con un bel botta e risposta. Prima Tatarusanu blocca a terra un pallone proveniente dalla destra, da una pericolosa iniziativa di Bacca. Sulla ripartenza uscita tempestiva di Donnarumma per anticipare Chiesa, tutto solo.


Inizia Milan-Fiorentina.

Tutto pronto a San Siro. Buon presenza di pubblico per questo spareggio tra due squadre che sperano ancora di raggiungere l'Europa. Sono i rossoneri a battere il calcio d'inizio.


Le formazioni ufficiali.


Milan-Fiorentina, spareggio per l’Europa.

A San Siro punti pesantissimi in palio nel posticipo tra il Milan e la Fiorentina. Le due squadre sono separate in classifica da un punto e sanno benissimo che con una vittoria potrebbero rilanciarsi verso la zona europea. Una sconfitta invece taglierebbe fuori da una lotta che ha visto le altre pretendenti raccogliere i 3 punti. Le premesse dunque per assistere ad una sfida entusiasmante ci sono tutte anche perché Montella ritroverà ancora una volta da avversario il suo successore sulla panchina viola che dal canto suo vuole proseguire nella bella rimonta.