Il Lione batte la Roma 4-2.

Il Lione batte la Roma 4-2

Fischio finale a Lione. Poker della squadra di casa su una Roma che è crollata fisicamente nel finale. Match molto emozionante con i giallorossi capaci di ribaltare lo svantaggio iniziale con Salah e Fazio, prima di capitolare sotto i colpi di Tolisso, Fekir e Lacazette.


Lione-Roma 4-2: golazo di Lacazette.

Gran gol di Lacazette che cala il poker per il Lione. L'attaccante scaglia un siluro nel sette, e complice una deviazione di un compagno di squadra firma il 4-2 punendo una Roma molto stanca.


Tolisso, vicino al poker.

Ancora Tolisso protagonista di una grandissima partita. Il centrocampista scaglia un gran tiro che va vicinissimo al palo alla sinistra di Alisson proteso in tuffo.


Lacazette, che brivido per la Roma.

L'allenatore della Roma si gioca la carta Perotti. L'argentino prende il posto di Nainggolan, un po' calato alla distanza. Lacazette dribbla Alisson ma non trova lo spazio per concludere e l'azione sfuma. La Roma è sulle gambe.


Dzeko, poco cattivo sotto porta. Entra Paredes.

Assist perfetto di Strootman per Dzeko che ancora una volta pecca di cattiveria sotto porta e di testa spedisce il pallone con una traiettoria a palombella tra le braccia di Lopes. Paredes in campo per De Rossi.


Tolisso giù in area, proteste del Lione.

Tolisso protagonista di un'azione personale in area, cade dopo un contrasto con Manolas. Il francese chiede il calcio di rigore, ma il direttore di gara fa proseguire.


Lione-Roma 3-2: gran gol di Fekir.

Fekir con un gran gol porta avanti il Lione. Premiata la scelta di Genesio con Fekir che in area si libera di 3 avversari, troppo "morbidi" nella marcatura, e con un tiro all'angolino riporta avanti i suoi.


Alisson stepitoso su Lacazette e Valbuena.

Il portiere brasiliano sale in cattedra con due grandi deviazioni. La prima su un tiro di Lacazette e poi su un bel tiro a giro di Valbuena ad un passo dal raddoppio. Entra Fekir per Mammana.


Alisson super su un tiro di Gonalons.

Brivido per la Roma: Lione vicino al gol con un tiro deviato di Gonalons che il brasiliano in tuffo alla sua sinistra riesce a togliere dall'angolino. Sulla ripartenza tentativo velleitario di Salah e poco dopo giallo a Manolas protagonista di una brutta entrata su Valbuena


Partita molto divertente. Giallo a Tousart.

Partita molto divertente con rapidi capovolgimenti di fronte. Su uno di questi Salah viene fermato con le cattive da Tousart. Giallo per il giocatore di casa


Lione-Roma 2-2: pareggio di Tolisso.

Gran gol di Tolisso che pareggia per il Lione. Che tiro dal limite del centrocampista cercato dalla Juventus. Un destro potente che s'insacca alle spalle di Alisson


Inizia la ripresa.

Le squadre tornano in campo per la ripresa. Non ci sono cambi per i giallorossi, mentre per i transalpini spazio a Jallet al posto dell'acciaccato Rafael.


Fine primo tempo: Lione-Roma 1-2.

Dopo i primi 45′ Roma avanti 2-1 in casa del Lione. Dopo lo svantaggio firmato da Diakhaby, i giallorossi hanno messo la freccia grazie alle reti di Salah prima e Fazio poi.


Giallo per Emerson.

Emerson arriva in ritardo ed è costretto a fermare con le cattive Rafael. Cartellino giallo inevitabile per il brasiliano che non protesta. Conclusione dal limite di Gonalons che non impensierisce Alisson


Lione-Roma 1-2: raddoppio di Fazio.

L'argentino con uno stacco imperioso firma il 2-1. Sugli sviluppi di un corner assist di Nainggolan per De Rossi che pennella un gran cross per la testa di Fazio che non sbaglia e porta avanti la Roma


Strootman, occasione per il vantaggio.

Ancora un errore della difesa di casa e Salah ne approfitta lanciando Strootman che tenta la conclusione ma viene chiuso dal ritorno dei centrali francesi.


Lione-Roma 1-1: pareggio di Salah.

Erroraccio di Diakhaby e Salah non sbaglia. Clamoroso errore dell'autore del gol del Lione che scivola e lascia libera un'autostrada per l'egiziano che a tu per tu con Lopes lo batte con freddezza. Pareggio giallorosso.


Palla gol per Dzeko.

Salah tutto solo crossa in area per Dzeko. Il bosniaco salta ma non riesce a dare forza al colpo di testa che finisce alto sulla traversa.


Lione vicino al raddoppio.

Provvidenziale intervento di Juan Jesus su Valbuena che aveva colpito quasi a botta sicura dopo un grande assist di Lacazette autore di una super giocata sulla sinistra. Sulla ripartenza tiro-cross di Peres che finisce tra le braccia di Lopes.


Lione-Roma 1-0: gol di Diakhaby.

Lione avanti a sorpresa. Break improvviso dei padroni di casa dopo l'ottima partenza ospite. Sugli sviluppi di un corner Rafael prolunga di testa e un solissimo Diakhaby supera Alisson


Ancora Roma, chance per Salah.

Iniziativa di Dzeko sulla sinistra e cross al centro per Salah che si gira e conclude di destro. Pallone altissimo


Nainggolan, grande occasione per la Roma.

Palla dalla destra al limite per Nainggolan che conclude di prima intenzione e costringe Lopes al primo intervento decisivo. Sulla ribattuta Salah prova a spedire la sfera in rete ma tocca la stessa con il braccio


Che atmosfera, si parte!

Atmosfera delle grandissime occasioni a Lione con 50mila spettatori. Spettacolare coreografia dei tifosi di casa con un orso che aggredisce il gladiatore romano. Le squadre sono in campo e sono pronte al fischio d'inizio.


Le formazioni ufficiali di Lione-Roma.


Tafferugli all’esterno dello stadio.

A due ore dal fischio d'inizio le tifoserie di Lione e Roma sono entrate in rotta di collisione nei pressi dello stadio. E' stato necessario l'intervento della polizia dopo che i sostenitori francesi avevano fatto ricorso all'utilizzo di fumogeni. Niente di grave, e nessun tifoso ferito con la situazione che è tornata alla normalità dopo pochi minuti


Numeri e precedenti della sfida.

Numeri e precedenti della sfida

Solo 2 i precedenti tra Roma e Lione. Entrambi nella stagione 2006-2007 per gli ottavi di finale di Champions League, dove finì 0-0 all'andata all'Olimpico, mentre al ritorno, a Lione, si imposero i giallorossi per 2-0 grazie alla rete del vantaggio di Francesco Totti e al gol del ko firmato Amantino Mancini. E' il 20° confronto tra i francesi e una squadra italiana e il bilancio è di 7 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte. La Roma invece parte favorita grazie a un bilancio di 5 vittorie, 3 pareggi e 1 sconfitta contro formazioni transalpine. Nel nuovo stadio, l'Olympique Lione ha collezionato 2 vittorie, un pareggio e una sconfitta. La Roma, invece, è imbattuta da cinque trasferte europee, con 2 vittorie e 3 pareggi.


Dove vedere Lione-Roma.

Dove vedere Lione-Roma

Il match d'andata degli ottavi di finale della UEFA Europa League 2016/2017 contro l'Olympique Lione, in programma giovedì 9 marzo alle 21.05, sarà trasmesso in chiaro da Tv8 oltre che ovviamente su satellite da Sky Sport ai possessori di un abbonamento. I tifosi giallorossi potranno dunque ammirare la gara anche sul canale libero, sperando in un pronto riscatto della formazione capitolina. Stessa sorte per il match di ritorno previsto per giovedì 16 marzo allo stadio Olimpico.


Super sfida al Parc Olympique Lyonnais.

Le premesse per assistere ad un match divertente al Parc Olympique Lyonnais ci sono tutte. Entrambe le squadre vogliono arrivare fino in fondo all'Europa League. Se il Lione è pronto a sfruttare al massimo il fattore campo, i giallorossi hanno intenzione di ritrovare la vittoria dopo le due pesanti sconfitte contro Lazio e Napoli. Una prova importante dunque per la squadra di Spalletti che non sta vivendo un momento particolarmente fortunato. Grande curiosità soprattutto per la sfida a distanza tra i due bomber Lacazette e Dzeko.