Istantanee dal King Power Stadium.


Triplice fischio: 1-1 tra Leicester e Atletico Madrid.

L'Atletico Madrid si qualifica alle semifinali della Champions League per la terza volta in quattro stagioni grazie al pareggio in casa del Leicester per 1-1: le reti di Saul Niguez e Jamie Vardy hanno dato un po' di vivacità e colore ad una gara abbastanza scialba e priva di grandi contenuti tecnici. Ancora un traguardo importante per Diego Pablo Simeone e i suoi ragazzi.


Correa per Felipe Luis: terzo cambio per l’Atletico.


Secondo cambio per Simeone: Torres per Carrasco.


Pareggio del Leicester: Vardy!

La squadra campione d'Inghilterra trova il pareggio con Jamie Vardy che insacca dopo la respinta di un difensore colchonero sul tiro di Chilwell. Si riapre la gara?


Mahrez in ritardo su Saul: intervento dubbio.

L'esterno algerino del Leicester entra in maniera cattiva sul centrocampista spagnolo che rimane a terra e si becca i fischi dello stadio inglese: peccato che i tifosi delle Foxes non possano vedere le immagini di nuovo per capire le motivazioni di Saul.


Cambio per l’Atleti: dentro Lucas, fuori Juanfran.


Chillwell ci prova: palla alta sulla traversa.

Occasione per il Leicester con il nuovo entrato che tenta la conclusione dai 16 metri e manda la palla alta di pochi cm sulla traversa. Buon impatto sulla gara per il terzino della squadra di Shakespeare.


Si riparte!

La gara riparte con due cambi per il Leicester: dentro Chilwell e Ulloa per Benoulane e Okazaki.


Tutti negli spogliatoi: 0-1 al King Power Stadium.

Termina la prima frazione di gioco con l'Atletico Madrid di Simeone in vantaggio per 1 a 0 sul Leicester grazie alla rete di Saul Niguez al 26′. A meno di ribaltamenti improvvisi, gli spagnoli dovrebbero aver staccato il ticket per le semifinali.


Rigore negato a Carrasco?

Il calciatore belga affronta in solitaria la difesa delle Foxes e un intervento non proprio pulito di Schmeichel non gli permette di calciare in porta. L'addizionale Massa non ha segnalato nulla a Rocchi.


Saul Niguez: Atletico in vantaggio!

Bel cross di Felipe Luis sul secondo palo per il centrocampista spagnolo che di precisione infila l'angolo opposto della porta del Leicester. Atletico davanti a Leicester!


Okazaki cerca la porta: palla alta!

L'attaccante giapponese anticipa Godin sul cross basso di Vardy ma la palla si impenna e finisce in curva. Prima potenziale palla goal del match.


La gara non decolla.

Le due squadra si studiano ma non sembrano esserci, almeno per ora, dei segnali di prevalenza di una sull'altra.


Via!

La gara tra Leicester e Atletico Madrid è cominciata. Seguiamola insieme!


Spettacolare coreografia dei tifosi del Leicester.

Bel colpo d'occhio al King Power Stadium.


Formazioni ufficiali.

Queste sono gli uomini scelti da Shakespeare e Simeone per la gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League tra Leicester e Atletico Madrid. Il successore di Ranieri deve fare a meno di Huth (squalificato), Mendy (infortunio alla caviglia) e Wague (problemi alla spalla) mentre il Cholo non potrà contare su Tiago , Vrsjalko e Augusto Fernández, entrambi con problemi al ginocchio.


I precedenti.

Questo è il terzo doppio confronto tra le due squadre. L'Atlético ha vinto entrambi i precedenti e tre delle quattro partite in totale. Il più recente risale al primo turno di Coppa UEFA 1997/98, con la prima partita in Spagna terminata 2-1 in favore dell'Atlético. Ian Marshall porta gli ospiti in vantaggio all'11', ma le reti di Juninho Paulista e Christian Vieri, ribaltano le sorti della gara in favore degli spagnoli. Nella gara di ritorno al vecchio Filbert Street, Juninho porta in vantaggio l'Atlético al 70′ e José Mari sigla la rete del definitivo 2-0 cinque minuti dopo.

Nell'andata del primo turno di Coppa delle Coppe 1961/62 gli inglesi vanno vicini alla vittoria perché  di Ken Keyworth porta davanti il Leicester e solo all'89' Jorge Mendonça riesce a pareggiare per gli ospiti. Nella gara di ritorno l'Atlético si è imposto per 2-0 grazie alle reti di Enrique Collar (60'rig.) e Miguel Jones (75′).


Il Leicester cerca l’impresa: l’Atletico vuole la semifinale.

Per il secondo turno consecutivo il Leicester deve provare a rimontare lo svantaggio dell'andata contro una squadra spagnola, ma i Colchoneros faranno molta attenzione a non ripetere gli errori del Siviglia. Le Foxes dovranno ribaltare il passivo dell'andata che è rappresentato dal rigore realizzato da Antoine Griezmann.