Juve batte Bologna 3-0.

Juve batte Bologna 3-0

La Juventus batte il Bologna 3-0 grazie alla doppietta di Higuain e al gol di Dybala tornando a più 4 sulla Roma. Prestazione convincente dei bianconeri che nella ripresa hanno avuto più di un'occasione per arrotndare ulteriormente il risultato.


Esordio per Rincon, esce Khedira.

Esordio in bianconero per il venezuelano Rincon, ultimo colpo di calciomercato. L'ex Genoa subentra a Khedira.


Bella azione della Juve, Dybala sciupa. Entra Mandzukic per Higuain.

Cuadrado serve in ripartenza Khedira che con un numero lancia Dybala che sciupa da ottima posizione calciando alto. Esce tra gli applausi il Pipita per Mandzukic.


Primo cambio: Cuadrado per Pjanic.

Primo cambio per Massimiliano Allegri: in campo Cuadrado per Pjanic. Pulga e Rizzo in campo nel Bologna per Dzemaili e Krejici


Juventus-Bologna 3-0: doppietta per Higuain.

Ancora il Pipita per il 3-0. Bella azione nata da Pjanic e sviluppata sulla destra da Khedira e Lichtsteiner. Gran cross dello svizzero per il solissimo argentino che di testa non può sbagliare per il 12° gol in Serie A.


Al via la ripresa.

Non ci sono cambi nelle due squadre che ripartono dunque con gli stessi giocatori della prima frazione.


Fine primo tempo: Juve-Bologna 2-0.

Un gol di Higuain e uno su rigore di Dybala decidono il primo tempo. Ottimo avvio della Juventus, calata alla distanza ma padrona del match. Bologna troppo timido, e poco incisivo in avanti con Destro mai nel vivo dell'azione.


Giallo anche per Di Francesco.

Brutta entrata con la gamba alta di Di Francesco su Lichtsteiner. Giallo anche per l'esterno offensivo autore di una buona prova.


Juventus-Bologna 2-0: Dybala in gol su rigore.

Oikonomou stende ingenuamente Sturaro appena entrato in area di rigore. Penalty ineccepibile con Dybala che si presenta sul dischetto ed è freddissimo nel superare Mirante per il 2-0.


Ammonito Torosidis.

Giallo anche per il greco Torosidis che entra in ritardo su Sturaro. Il terzino si scusa prontamente con il mediano


Mirante attento su Marchisio.

Marchisio da posizione centrale tenta la conclusione dalla distanza impegnando Mirante che devia in corner. Sulla ripartenza chance per Krejci che da posizione defilata calcia troppo alto rispetto alla porta di Neto.


Occasione Bologna con Di Francesco.

Prima iniziativa offensiva del Bologna. Di Francesco dalla sinistra converge al centro e tenta un tiro a giro che impegna a terra Neto.

Occasione Bologna con Di Francesco

Ammonito Lichtsteiner, diffidato salterà il prossimo match.

Primo giallo del match per Lichtsteiner. Braccio largo dello svizzero durante un contrasto per un pallone aereo su Di Francesco. Essendo diffidato salterà il prossimo match.


Monologo bianconero: chance per Lichtsteiner e Higuain.

Juve padrona del match con il Bologna costretto a difendersi. Bella azione sulla destra con il pallone che arriva a Lichtsteiner libero a centro area ma poco attento. La sua deviazione finisce fuori di un paio di metri. Poco dopo cross di Khedira ancora dalla destra e Higuain di testa non trova la porta.


Juventus-Bologna 1-0: gol di Higuain.

Higuain porta avanti la Juventus dopo 7′. Lancio perfetto di Pjanic per il Pipita che in posizione al limite calcia al volo e beffa Mirante che non trattiene la sfera. 11° gol in campionato per l'argentino


Prima offensiva bianconera.

Dybala caparbio difende un gran pallone e lancia Higuain che dalla destra crossa al centro per l'inserimento di Khedira, anticipato da Oikonomou. Buon avvio dei bianconeri


Fischio d’inizio. Commosso ricordo per Pascutti.

Temperature bassissime allo Stadium con il picco di meno 3°. Gli spalti si sono già colorati di bianconero con il solito gioco di luci nell'immediato pre-partita. Bella atmosfera, nonostante il freddo, con una buona presenza anche di tifosi ospiti che si fanno sentire nel loro settore. Volti molto concentrati per i protagonisti che si preparano per dare il via al match. Tutto lo stadio però si spegne nuovamente per il ricordo della grande gloria del Bologna Pascutti accompagnato da un caloroso applauso.


Le formazioni ufficiali di Juve-Bologna.


Allegri con Dybala-Higuain. Rincon parte dalla panchina.

Allegri con Dybala-Higuain. Rincon parte dalla panchina

Massimiliano Allegri sotto l'albero di Natale ha trovato Rincon, il centrocampista che mancava. Il venezuelano partirà però dalla panchina, con Khedira, Marchisio e Sturaro che giocheranno in mediana a supporto di Pjanic che avrà il compito di servire Dybala e Higuain. Sulle corsie difensive spazio a Lichtsteiner e Asamoah, che dovrà adattarsi per l'assenza di Alex Sandro e Evra, in odore di addio. Tra i pali confermato Neto per il turno di riposo concesso a Buffon. Nel Bologna spazio al tridente con Destro terminale offensivo e Di Francesco e Krejci ai suoi fianchi per garantire corsa e appoggio alle fasce.

 


Juve-Bologna, iniziare il 2017 nel migliore dei modi.

La Juventus non ha chiuso il 2016 nel migliore dei modi. La sconfitta in Supercoppa fa ancora male, motivo per cui sarà necessario iniziare l'anno nuovo con un successo approfittando dell'incoraggiamento dello Stadium. Allegri vuole i 3 punti anche perché tutte le antagoniste hanno vinto nella 19a di Serie A, con la Roma che si è rifatta sotto a meno uno (anche se la Juve deve recuperare il match con il Crotone). Attenzione massima però all'organizzazione del Bologna che dal canto suo vuole riscattare un avvio di stagione tra alti e bassi e che già nella scorsa stagione al Dall'ara aveva interrotto la striscia vincente dei bianconeri.