Inter-Sampdoria 1-2.

La Sampdoria vince 2-1 a San Siro contro l'Inter e spegne i sogni di ‘Champions League' della squadra di Pioli. Gol di D'Ambrosio, Schick e Quagliarella.

Inter-Sampdoria 1-2

Quagliarella su rigore, Inter 1 Sampdoria 2.

Brozovic allarga il braccio su una punizione di Alvarez, fallo netto e calcio di rigore. Il croato viene pure ammonito. Quagliarella tira forte e centrale, 2-1 della Sampdoria che sorpassa l'Inter.


Che errore di Icardi.

La partita è molto bella, ci sono notevoli capovolgimenti di fronte. Icardi ha una grande chance al 71′, ma da buona posizione e con la porta spalncata calcia altissimo.


Pareggio della Sampdoria, 1-1 di Schick.

La Sampdoria parte molto bene a inizio ripresa e trova il meritato pareggio con Silvestre, che stacca sugli sviluppi di un corner molto bene, l'argentino con un bel colpo di testa supera Handanovic, ma decisivo per l'1-1 è il tocco lieve di Schick.


Secondo palo della Sampdoria.

La Sampdoria gioca con grande facilità e quando attacca è uno spettacolo. Bruno Fernandes calcia di prima intenzione dal centro dell'area di rigore supera Handanovic, ma il pallone si stampa sul palo. La sfera torna giocabile, Schik però calcia malissimo. All'intervallo è 1-0 Inter.


1-0 Inter, gol di D’Ambrosio.

Il predominio dell'Inter dà i suoi frutti poco dopo la mezz'ora. D'Ambrosio si inserisce in modo perfetto e calcia verso la porta. Il difensore nerazzurro è fortunato, perché il suo tiro è deviato da Bereszynski. 1-0.


Sampdoria pericolosa, palo di Quagliarella.

Quasi da fermo e in uno spazio ristretto Fabio Quagliarella calcia da oltre venticinque metri e con un tiro bellissimo centra il palo. Per la Sampdoria è la prima grande occasione. Si resta sullo 0 a 0.

Sampdoria pericolosa, palo di Quagliarella

Sala ko, entra Bereszynski.

Problema alla caviglia per Sala che dopo un quarto d'ora è costretto a lasciare il campo, entra Bereszynski.


Clamoroso errore di Candreva.

L'Inter attacca e ha subito una grande chance. Viviano respinge con grande bravura una conclusione ravvicinata di Banega, su quello stesso pallone si avventa Candreva, che da buona posizione sbaglia e calcia al lato. Il trentenne centrocampista si divora l'1-0.

Clamoroso errore di Candreva

Via.

L'Inter dà il via al Monday Night.


Inter-Sampdoria, le formazioni: Schick e Brozovic titolari.


Inter-Sampdoria.

Si prevede spettacolare il Monday Night della 30a giornata di Serie A. Perché a San Siro scendono in campo due squadre che sono in grande forma e che giocano molto bene. L'Inter con Pioli ha una media punti elevatissima, ma nonostante ciò è lontana dal terzo posto, la Sampdoria invece ha vissuto due mesi eccellenti ed è così ritornata nella top ten. Giampaolo non ha un vero obiettivo ma con Quagliarella e Schick, obiettivo di mercato proprio dei nerazzurri, vuole continuare sulla splendida strada intrapresa. I nerazzurri invece in questo momento sono sesti, ma vincendo aggancerebbero l'Atalanta e si porterebbero a sei punti dal Napoli terzo.

Le probabili formazioni di Inter-Sampdoria

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Medel, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. All. Pioli

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Skriniar, Silvestre, Regini; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Schick, Quagliarella. All. Giampaolo