Gol di Eder, l’Inter vince 3-1.

Nel finale il Chievo non ne ha più e l'Inter segna pure con Eder. Pioli vince 3-1 e ottiene il quinto successo consecutivo.


Gol di Perisic, 2-1 dell’Inter.

L'Inter passa in vantaggio all'86 con Perisic. Il centrocampista croato si sposta nuovamente sulla fascia sinistra, recupera il pallone, entra in area e sorprende Sorrentino. 2-1.


Pareggia Icardi, 1-1.

Cross fantastico di Candreva per Icardi che con una zampata supera Sorrentino, che fino a quel momento era stato più che straordinario. 1-1 dell'Inter e 15° gol in campionato per l'argentino.


Sorrentino eccezionale su Perisic.

Si sta esaltando il trentasettenne portiere che con un riflesso meraviglioso nega il gol a Perisic, che aveva colpito a botta sicura di testa da due passi. Il Chievo resta avanti.


Pellissier subito pericoloso nel secondo tempo.

Pronti, via e Chievo a un passo dal raddoppio. Pellissier riceve un buon pallone e in uno spazio strettissimo si gira e calcia in porta. Handanovic respinge.


Un grande Sorrentino salva il Chievo.

L'esperto portiere sembra in serata di grazie e con un altro paio di interventi strepitosi riesce a salvare la sua porta. All'intervallo il Chievo torna negli spogliatoi sull'1-0.


Gol di Pellissier, 1-0 Chievo.

Improvvisamente la squadra di Maran passa in vantaggio a San Siro. Birsa batte molto bene un corner. Pellissier elude la marcatura di un distratto D'Ambrosio e con una splendida girata al volo non dà scampo ad Handanovic.


L’Inter all’attacco, bene Gagliardini.

Il Chievo si difende bene, ma lascia un po' di spazi e l'Inter ne approfitta soprattutto con gli inserimenti degli esterni, in particolare di Ansaldi. Di palle gol i nerazzurri ne hanno già avute un paio. Protagonista anche Gagliardini, che ha costretto a un grande intervento Sorrentino.


Occasione per Icardi.

Un buon Chievo prova a mettere in difficoltà l'Inter, che al 12′ ha la prima palla gol di tutto il match. Molto bravo Ansaldi ad arrivare sul fondo e a mettere in mezzo un bel pallone per Icardi, che svetta e colpisce di testa. Il pallone termina di poco a lato.


Via.

Inizia Inter-Chievo.


Inter-Chievo, le formazioni: esordio di Gagliardini.


Pioli vuole vincere.

A San Siro l'Inter vuole allungare la sua striscia vincente e vuole iniziare nel migliore dei modi il girone di ritorno. Ottenere i tre punti sulla carta non sembra facilissimo. Perché il Chievo, che all'andata si è imposto per 1-0, è una squadra ostica e non ha nulla da perdere. Pioli lancia Gagliardini, all'esordio in nerazzurro, e non rinuncia ad Handanovic che non è al top.