Fiorentina-Milan 0-0.

Finisce 0-0 il posticipo tra Fiorentina e Milan. I viola hanno un grosso rammarico per il rigore fallito da Ilicic, mentre il Milan allunga la sua serie positiva ed aggancia Roma, Bologna e Chievo.

Fiorentina-Milan 0-0

Super Donnarumma.

La spinta propulsiva della Fiorentina sembra essere finita, mentre il Milan prova a sempre a ripartire in contropiede. Borja Valero però con un guizzo prova a superare Donnarumma, che risponde da campionissimo e manda il pallone in corner.


Fuori Gonzalo Rodriguez.

Zoppica il difensore sudamericano e lascia il posto al centrocampista Vecino, la Fiorentina adesso gioca con la difesa a quattro.


Secondo tempo.

Inizia la ripresa.

Secondo tempo

Fine primo tempo.

Prima dell'intervallo ammonizione per Montolivo, autore di un'entrata durissima su Tomovic. Il primo tempo termina 0-0. Ilicic ha sbagliato un calcio di rigore.


Viola padrona del campo.

La Fiorentina è completamente padrona del match, ma non riesce a segnare. Borja Valero è ispirato, meno invece Kalinic e Ilicic, al quanto impreciso. Il Milan difende lo 0-0 e prova, senza alcuna fortuna, a colpire con delle ripartenze.


Ilicic sbaglia un rigore.

Ilicic sbaglia un rigore

La Fiorentina rapidamente si porta in attacco. Ilicic appoggia per Kalinic, che da buona posizione svirgola. Il pallone va verso Borja Valero strattonato da Calabria. Giallo per il difensore e rigore per i viola. Dal dischetto si presenta Ilicic, che angola troppo e colpisce il palo. Si resta sullo 0-0.


La Fiorentina ci prova con Ilicic.

Bell'avvio di partita. Gonzalo Rodriguez finisce subito nell'elenco dei cattivi. Al 5′ Ilicic con un gran tiro da fuori prova a sorprendere Donnarumma, il pallone termina a lato.

La Fiorentina ci prova con Ilicic

Via.

Il Milan batte il calcio d'inizio.


Fiorentina-Milan, le formazioni: Bacca sfida Kalinic.


Fiorentina-Milan.

Fiorentina-Milan è un posticipo intrigantissimo. Le squadre di Sousa e Montella che provano a praticare un bel calcio sono ancora in costruzione, o meglio in ricostruzione, ma entrambe hanno l'opportunità di avvicinarsi al vertice della classifica questa sera. La sconfitta della Roma (3-1 con il Torino) e il pari interno dell'Inter (1-1 con il Bologna) danno addirittura al Milan la possibilità di raggiungere il terzo posto solitario in caso di vittoria, mentre i viola dovessero vincere si porterebbero alla pari di Roma e Chievo, ma con una partita da recuperare e dunque potenzialmente con un terzo posto virtuale. Basta questo per descrivere la sfida del ‘Franchi', che non sarà come tutte le altre per Montella, che nel giugno 2015 fu mandato via in malo modo dai fratelli Della Valle. Il tecnico napoletano conferma il tridente formato da Suso, Bacca e Niang. Mentre Paulo Sousa punta su Kalinic, Borja Valero e Ilicic.

Le probabili formazioni di Fiorentina-Milan

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G.Rodriguez, Salcedo; Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Maxi Oliveira; Ilicic, Borja Valero; Kalinic. All. Paulo Sousa

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All. Montella