Fine dei match.

Si chiudono tutte le gare delle 15!


Bologna-Pescara 3-1, doppietta per Destro.

Chiude il match il Bologna, con Destro che firma la sua doppietta personale!


Cagliari-Empoli 3-2, accorcia ancora Maccarone.

Si rimette in gioco l'Empoli, a segno con Maccarone a cinque dalla fine!


Napoli, record di gol come la Juventus nella stagione ’49/’50.

Le cinque reti a Torino stanno permettendo al Napoli di eguagliare le reti in trasferta della Juventus del 1949/1950. Per gli azzurri, quest'anno 46 gol in trasferta dei 107 gol stagionali. Azzurri che hanno anche segnato in tutte le ultime quattordici trasferte in campionato: record dal 1976.


Torino-Napoli 0-5, a segno anche Zielinski.

Non si ferma più il Napoli! A segno anche Zielinski! Si dispera il gallo Belotti!


Torino-Napoli 0-4, doppietta per Callejon.

Dilaga il Napoli: ancora a segno gli azzurri con Callejon, che firma la sua doppietta personale!


Cagliari-Empoli 3-1, accorcia Zajc.

Zajc rende meno amaro il passivo dell'Empoli segnando a dieci minuti dalla fine il gol della bandiera.


Torino-Napoli 0-3, tris di Mertens.

Chiude i conti il Napoli, a segno anche Dries Mertens!


Torino-Napoli 0-2, raddoppio di Insigne.

Azione travolgente del Napoli, assist di Mertens per Insigne ed è il 2-0!


Bologna-Pescara 2-1, gol di Di Francesco.

Nuovo vantaggio dei rossoblu, con una rete di Di Francesco!


Sampdoria-Chievo 1-1, pareggio di Inglese.

I clivensi trovano il gol del pari con Roberto Inglese!


Via alla ripresa.

Si riparte sui campi delle 15!


Fine dei primi tempi.

Si va a riposo su tutti i campi!


Cagliari-Empoli 3-0, doppietta di Farias.

Dilaga adesso la formazione sarda, ancora a segno con Farias!


Bologna-Pescara 1-1, pareggio di Bahebeck.

Reazione d'orgoglio degli abruzzessi, che trovano il pareggio con Bahebeck!


Cagliari-Empoli 2-0, raddoppio di Farias.

Si mette in discesa il match del Sant'Elia: arriva anche il raddoppio di Farias!


Palermo-Genoa 1-0, gol di Rispoli.

Vantaggio dei rosanero sui liguri! A segno Rispoli!


Crotone-Udinese 1-0, gol di Rohden.

Vantaggio dei calabresi con Rohden! Gol pesantissimo!


Sampdoria-Chievo 1-0, gol di Quagliarella.

Blucerchiati in vantaggio grazie ad una rete di Quagliarella!


Bologna-Pescara 1-0, gol di Destro.

Vantaggio dei felsinei sul Pescara! A segno Destro!


Torino-Napoli 0-1, gol di Callejon.

Rete pesantissima a Torino! Il Napoli si porta in vantaggio con Callejon!


Cagliari-Empoli 1-0, gol di Sau.

Si sblocca il match del Sant'Elia, in gol Marco Sau.


Calcio d’inizio.

Si parte su tutti i campi!


Formazioni ufficiali dei match delle 15.

Bologna (4-2-3-1): Mirante; Torosidis, Helander, Maietta, Mbaye; Donsah, Taider; Di Francesco, Verdi, Krejci; Destro. Allenatore: Donadoni.
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Fornasier, Bovo, Biraghi; Coulibaly, Brugman, Memushaj; Mitrita, Bahebeck, Caprari. Allenatore: Zeman.

Cagliari (4-3-2-1): Rafael; Isla, Pisacane, Bruno Alves, Murru; Ionita, Tachtsidis, Barella; Joao Pedro, Farias; Borriello. Allenatore: Rastelli
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Mauri, Diousse, Croce; El Kaddouri; Pucciarelli, Thiam. Allenatore: Martusciello

Crotone (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Sampirisi; Rohden, Barberis, Crisetig, Nalini; Falcinelli, Trotta. All.: Nicola
Udinese (4-4-2): Scuffet; Widmer, Danilo, Felipe, Adnan; De Paul, Badu, Kums, Jankto; Zapata, Thereau. All.: Del Neri

Palermo (3-5-1-1): Fulignati; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Ruggiero, B. Henrique, Chochev, Aleesami; Diamanti; Nestorovski. Allenatore: Bortoluzzi.
Genoa (3-5-2): Lamanna; Biraschi, Munoz, Gentiletti; Lazovic, Rigoni, Veloso, Cataldi, Laxalt; Pandev, Pinilla. Allenatore: Juric.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Linetty; Bruno Fernandes; Schick, Quagliarella. All. Giampaolo
Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Cesar, Gamberini, Gobbi; De Paoli, Radovanovic, Bastien; Castro; Inglese, Pellissier. All. Maran

Torino (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Carlao, Molinaro; Baselli, Benassi; Falque, Ljajic, Boyè; Belotti. All. Lombardo
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. All. Sarri


Fine match, Inter-Sassuolo 1-2.

Finisce a San Siro! Crisi nera per l'Inter, Sassuolo corsaro con una doppietta di Iemmello!


Ci prova Perisic.

Colpo di testa del croato che però non inquadra la porta. Inter piuttosto confusionaria adesso.


Inter-Sassuolo 1-2, accorcia Eder.

Riapre i giochi l'Inter: a segno Eder per i nerazzurri!


Inter che ha accusato il colpo.

Prova qualche sfuriata la formazione di Vecchia, ma il Sassuolo fa buona guardia.


Inter-Sassuolo 0-2, doppietta di Iemmello.

Raddoppia il Sassuolo! Ancora Iemmello!


Via alla ripresa.

Si riparte a San Siro!


Fine primo tempo, Inter-Sassuolo 0-1.

Si va a riposo a San Siro con il Sassuolo avanti uno a zero!


Acerbi sfiora il raddoppio.

Clamorosa palla gol fallita del difensore neroverde che "grazia" letteralmente Handanovic!


Inter-Sassuolo 0-1, gol di Iemmello.

Sassuolo in vantaggio a San Siro! Gol di Iemmello!


Palo di Icardi.

Clamorosa occasione fallita dall'argentino, che centra il palo a pochi centimetri dalla porta!


Dura contestazione dei tifosi dell’Inter.

I tifosi dell'Inter stanno lasciando la Curva Nord dopo venticinque minuti di durissima contestazione. Tanti gli striscioni contro calciatori e società: "Stagione 2016/2017: stendiamo un velo pietoso" il primo, poi si è passati a cori come "Andate a lavorare". Quindi, nel mirino è finita anche la società: "Mr. Zhang: se manca il gatto, i topi ballano', per finire con un generico "Indegni". Il resto dello stadio ha applaudito a tutti gli striscioni della Curva Nord, che si sta svuotando dopo l'ennesima contestazione: "Visto che il nostro sostegno non ve lo potete meritare, noi vi salutiamo e ce ne andiamo a mangiare".


Subito propositivo Perisic.

Due tentativi del croato nei primi minuti, ma nessun pericolo finora per la porta del Sassuolo.


Calcio d’inizio.

Si parte a San Siro tra Inter e Sassuolo!


Le formazioni ufficiali di Inter-Sassuolo.

Vecchi opta per la formazione tipo, con tridente Candreva, Icardi, Perisic. Di Francesco sceglie invece Iemmello come centravanti e schiera Letschert dal primo minuto.

Inter (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Andreolli, Murillo, Nagatomo; Brozovic, Gagliardini, Joao Mario; Candreva, Icardi, Perisic. All. Vecchi
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Letschert, Acerbi, Peluso; Sensi, Missiroli, Biondini; Berardi, Iemmello, Politano. All. Di Francesco


Si parte con Inter-Sassuolo.

La 36esima giornata della Serie A TIM 2016/2017 entra nel vivo: dopo gli anticipi del sabato che hanno visto i successi della Fiorentina sulla Lazio per 3-2 ed il pareggio tra Atalanta e Milan per 1-1, oggi tocca a tutte le altre. Alle 12.30 si parte con Inter-Sassuolo, con i nerazzurri chiamati a vincere per restare in scia di Milan e Fiorentina per l'Europa League. Alle 15, match clou a Torino tra i granata ed il Napoli, in corsa per il secondo posto. Il Crotone ospita l'Udinese e "tifa" Cagliari, che invece ospita l'Empoli. Completano il turno Bologna-Pescara, Palermo-Genoa e Sampdoria-Chievo,. Alle 20.45, chiude la giornata Roma-Juventus.