Udinese-Lazio 0-3.

La Lazio vince 3-0 a Udine e aggancia il Chievo al 3° posto.

Udinese-Lazio 0-3

Palo di Lombardi, Lazio vicina al poker.

Dopo un grandissimo intervento di Strakhosha su Zapata, la Lazio ha sfiorato il gol del 4-0 con Lombardi che, appena entrato, ha colpito il palo.


Doppietta di Immobile, 3-0 Lazio.

Dopo aver subito il gol di Keita l'Udinese non ha reagito e anzi ha mollato completamente. La Lazio ne approfitta e chiude l'incontro con Immobile, che con un diagonale preciso batte Karnezis.


Keita, 2-0 della Lazio.

Il difensore olandese de Vrij fa ripartire la Lazio. Felipe Anderson prende un buon pallone e attende il momento giusto per servire Keita, che entra in area di rigore e batte Karnezis. Udinese 0 Lazio 2.


Via alla ripresa.

Si riparte. La Lazio è in vantaggio per 1-0 sull'Udinese.


Fine primo tempo.

All'intervallo la Lazio torna con merito in vantaggio sull'Udinese. Decide un gol di Ciro Immobile, che è arrivato nel momento migliore del match dei biancocelesti.

Fine primo tempo

Immobile, Lazio in vantaggio a Udine.

Con un bel colpo di testa Immobile regala l'1-0 alla Lazio. Il vantaggio della squadra di Inzaghi è meritato. Perché negli ultimi minuti i biancocelesti avevano alzato il ritmo e chiuso i friulani nella propria metà campo. Immobile da vero bomber ha sfruttato un assist di Milinkovic-Savic e di testa da buona posizione ha trafitto Karnezis.


Poco spettacolo.

La fase di studio è finita subito, ma di tiri in porta veri e propri ancora non se ne sono visti in Udinese-Lazio. Perché le difese delle due squadre sono molto attente.


Si parte.

Inizia Udinese-Lazio.


Udinese-Lazio, le formazioni: Strakosha ancora tra i pali.


Pescara-Chievo 0-2.

Il match viene deciso dai gol di Meggiorini e Inglese. Maran è terzo in classifica.

Pescara-Chievo 0-2

Inglese, 2-0 Chievo.

Contropiede perfetto e 2-0 del Chievo, gol di Inglese. Il Pescara si è gettato tutto all'attacco per un calcio d'angolo e si è trovato eccessivamente scoperto. Per Inglese sotto porta è stato facile raddoppiare.


Gol di Meggiorini, 1-0 Chievo.

Memushaj prende una brutta palla a metà campo, Birsa recupera il pallone lo ripulisce e serve magistralmente Meggiorini, che beffa la difesa piazzata malissimo del Pescara scarta Bizzarri e realizza il primo gol stagionale. Pescara 0 Chievo 1.


In campo Mitrita e Meggiorini.

Per ravvivare le rispettive squadre cambiano i centravanti sia Oddo sia Maran. Il rumeno Mitrita rileva Manaj, mentre Meggiorini prende il posto di Floro Flores.


Secondo tempo.

Il Chievo dà il via alla ripresa.

Secondo tempo

Fine primo tempo.

Senza recupero finisce il primo tempo tra Pescara e Chievo, che all'intervallo tornano negli spogliatoi sullo 0-0.


Il Pescara c’è.

La squadra di casa si è svegliata. Manaj con una bella conclusione ha impegnato Sorrentino e ha scosso il Pescara che ci ha provato anche con Caprari.

Il Pescara c'è

Dominio Chievo.

Ottimo avvio da parte del Chievo, che sta dominando all'Adriatico. I ragazzi di Maran stanno mettendo in grande difficoltà la squadra di Oddo, che si è arroccata in difesa. Tre corner per i clivensi e un tiro in porta di Castro.


Via.

Inizia Pescara-Chievo


Pescara-Chievo, le formazioni: Manaj titolare.


Pescara-Chievo e Udinese-Lazio.

Non sono impegnate le big del campionato, ma gli anticipi della 7a giornata sono intriganti. Perché numeri alla mano scendono in campo due squadre, Chievo e Lazio, che vincendo si portrebbero al terzo posto. I clivensi sfidano il Pescara di Oddo, che gioca molto bene ma che sta raccogliendo molto poco. Mentre la Lazio, che con Simone Inzaghi è molto quadrata, gioca in casa dell'Udinese. La partita è insidiosa per Immobile e compagni, ma lo è anche per Iachini che, secondo alcuni, già traballa nonostante sette punti conquistati. Nel match delle 18 il Pescara all'Adriatico spera di trovare i gol di Caprari, uno dei protagonisti della promozione, mentre il Chievo punta come sempre sulla forza del gruppo. In Udinese-Lazio si sfidano due centravanti vecchio stampo Immobile e Duvan Zapata.