Riassunto di giornata del Gruppo A.

I risultati

Slovacchia-Inghilterra 1-2 (Chrien, Mawson, Redmond)

Polonia-Svezia 2-2 (Moneta, Strandberg, Larsson, Kownacki).

Classifica

Inghilterra 4
Slovacchia 3
Svezia 2
Polonia 1


Finisce in pareggio: Svezia-Polonia 2-2.

Si chiude in parità la gara di Lublin tra la rappresentativa svedese e quella polacca: questo 2-2 potrebbe essere un risultato parecchio complicato per il prosieguo nel torneo di entrambe le squadre.


Kownacki: pareggio della Polonia.

L'attaccante polacco va in rete su rigore: la trattenuta, non proprio intelligente, di Dagerstål su K. Piątek è costata carissima e adesso la situazione si fa dura per entrambe le nazionale.


Sostituzone Svezia: entra Mrabti.

Ericsson butta dentro Mrabti per Fransson a pochi minuti dal termine.


Grande parata di Cajtoft su Kownacki.

Grande colpo di testa della punta polacca ma il portiere svedese trova un grandissimo intervento sotto l'incrocio.


Ammonito Bednarek: fallo su Engvall.

Ammonito il centrale difensivo polacco per fallo su Engvall.


Si riparte!

La seconda frazione di gioco tra Svezia e Polonia ricomincia con la nazionale di Ericsson in vantaggio per 2-1 e senza nessun cambiamento negli effettivi in campo.


Intervallo: Svezia di rimonta, Polonia distratta nel finale.

Dopo un minuto di recupero si è chiuso un primo tempo che le due squadre si sono divise equamente: prima si fa preferire la Polonia, poi è la Svezia che esce e rimonta il risultato da 1-0 a 1-2.


Raddoppio Svezia: Larsson.

Une Larsson stacca di testa su azione d'angolo e completa una rimonta poco auspicabile fino a pochi minuti fa. Bel gesto del difensore del Djurgården.


Pareggio Svezia: Strandberg!

L'attaccante svedese di testa ha battuto il portiere svedese che aveva appena ribattuto in maniera maldestra la sfera. Buona azione della nazionale campione d'Europa in carica.


Altra simulazione svedese: ammonito Cibiski.

Contatto leggero in area polacca ma l'arbitro Vincic ammonisce il numero 18 della Svezia per simulazione.


Occasione Svezia: Wrąbel stoppa Strandberg.

Calcia da dentro l'area il numero 10 svedese ma il portiere polacco agguanta sicuro la palla.


Ammonito Strandberg per simulazione.

L'attaccante svedese si è tuffato quando il portiere polacco gli è andato incontro e l'arbitro Vincic non può che ammonirlo.


Polonia avanti: Moneta.

In vantaggio la formazione polacca con un tiro di destro da centro area dopo una bella azione sulla destra di Kownacki.


Via!

È cominciata la gara tra Svezia e Polonia.


Le formazioni di Svezia-Polonia.

Queste sono le scelte dei commissari tecnici della Svezia, Ericson, e della Polonia, Dorna.


La gara delle 20:45 sarà tra Svezia e Polonia.

Dopo la vittoria dell'Inghilterra sulla Slovacchia nel Gruppo A diventa tutto più imprevedibile: la Svezia dovrà vincere per rimanere agganciata al treno delle prime due e giocarsi le sue chance per la qualificazione al turno successivo.


Triplice fischio: Inghilterra batte Slovacchia 2-1.

L'Inghilterra vince in rimonta per 2-1 sulla Slovacchia grazie alle reti di Mawson e Redmond e, in attesa del match tra Svezia e Polonia, si porta  in testa all gruppo A con 4 punti scavalcando proprio la nazionale di Hapal.


Ultimo cambio per gli inglesi: dentro Woodrow.

Woodrow entra al posto di Abraham per l'ultima sostituzione britannica.


Sostituzione per l’Inghilterra: entra Gray.

Boothroyd manda un campo Gray per Swift a poco più di 10 minuti dal termine.


Ultimo cambio per Hapal: dentro Haraslin.

La nazionale slovacca sfrutta l'ultimo cambio inserendo Haraslín per Mihalík.


Doppio cambio Slovacchia: dentro Safranko e Benes.

Doppip cambio per Hapal: dentro Safranko e Benes per Chrien e Zreľák.


Vantaggio Inghilterra: Redmond!

La squadra inglese completa la rimonta con una bella rete di Redmond su strepitoso suggerimento di Ward-Prowse, che taglia il campo da destra a sinistra con un bel fendente.


Pareggio britannico: Mawson!

Con un tocco ravvicinato Mawson rimette in parità la gara. Buon cross dalla destra del nuovo entrato Murphy. Terza rete con la maglia dell'Inghilterra per il centrale dello Swansea.


Si riparte!

Le squadre sono rientrate in campo con un unico cambio rispetto alla prima frazione: entra Murphy , esce Holgate.


Primo tempo concluso: Slovacchia in vantaggio.

La prima frazione di gioco si conclude con la Slovacchia in vantaggio per 1-0 con la rete di Chrien di testa su azione d'angolo. Nel finale di tempo gli inglesi escono dal torpore e vanno vicini al pareggio. Gara vivace e mai scontata.


Britannici più propositivi ma la Slovacchia non molla.

La squadra di Boothroyd prova a spingere ma la difesa slovacca regge.


Ammonito Ward-Prowse.

Intervento falloso del laterale britannico su Bero: primo giallo per l'Inghilterra.


Chrien: 1-0 per la Slovacchia.

Il centrocampista slovacco ha sbloccato il risultato con un bellissimo colpo di testa all'altezza del primo palo che si è insaccato sulla parte opposta.


Gara vivace.

Continui cambiamenti di fronte che portano un buon ritmo alla gara: sia la nazionale slovacca che quella britannica provano a ripartire veloci dopo le iniziative avversarie ma non sono incisive negli ultimi metri.


Ammonito Bero.

Prima ammonizione della gara per il centrocampista slovacco.


Partiti!

La gara tra Slovacchia e Inghilterra è iniziata!


Le formazioni di Slovacchia-Inghilterra.

Questi sono i 22 scelti da Pavel Hapal e Aidy Boothroyd.


Inghilterra a caccia della prima vittoria. Svezia: gara ostica con la Polonia.

L'Inghilterra di Boothroyd, dopo il pareggio contro la Svezia nella gara inaugurale, è alla ricerca della prima vittoria all'Europeo in Polonia ed è consapevole di affrontare una squadra ostica come la Slovacchia. I campioni d'Europa in carica sono pronti per una battaglia campale contro la Polonia.