Stravincono Roma e Manchester United.

Trascinate dai rispettivi numeri 9 Roma e Manchester United passeggiano e praticamente si qualificano per gli ottavi di finale. Una tripletta di Ibrahimovic fa la differenza in United-Saint-Etienne, mentre Dzeko (tre gol) e Emerson sono i protagonisti nel 4-0 della Roma a Villarreal.

Stravincono Roma e Manchester United

Ibra su rigore, tripletta e 3-0 United.

Si procura un rigore e lo trasforma Zlatan Ibrahimovic, che spiazza Ruffier e chiude il match e pure i giochi per la qualificazione.


Poker della Roma, tripletta di Dzeko.

Altro gol fantastico di Dzeko, che aggiorna i suoi numeri – già di per sé meravigliosi (28° gol stagionali, 8 in Europa League) e regala il 4-0 alla Roma. Seconda tripletta stagionale del bosniaco e qualificazione praticamente ottenuta.


Doppietta di Dzeko, 3-0 della Roma.

Con un bolide Edin Dzeko piega le mani di Asenjo e realizza il gol del 3-0. 27° gol stagionale per il 9 della Roma, al 7° centro in Europa League. Spalletti è praticamente già agli ottavi.


Ancora Ibra, 2-0 United.

Quarto gol stagionale in Europa League, secondo in questa partita per Zlatan Ibrahimovic che sfrutta una giocata di Rashford e da due passi a porta vuota non può sbagliare. Manchester United 2 Saint-Etienne 0.


Justin Kluviert fa il suo esordio in Europa League.

Il figlio dell'ex bomber di Milan, Ajax e Barcellona a 17 anni gioca per la prima volta nelle coppe europee. Il giovanissimo Justin proverà a dare una mano all'Ajax, bloccato sullo 0 a 0 dal Legia Varsavia.


Williams, 3-1 Athletic.

Inaki Williams con un colpo di testa intelligente realizza il gol del 3-1 per l'Athletic Bilbao sull'APOEL Nicosia.


Finta fantastica e gol di Dzeko, 2-0 della Roma.

Assist perfetto di Salah per Dzeko, che con una finta favolosa mette a sedere Musacchio e poi batte il portiere del Villarreal. 26° gol stagionale del bosniaco. E la Roma blinda la qualificazione agli ottavi.


Aduriz, 2-1 Athletic.

Non perdona il ‘vecchio bomber' e segna il gol del sorpasso dell'Athletic Bilbao sull'APOEL Nicosia.


All’intervallo 1-0 Roma.

Un gol di Emerson permette alla Roma di rientrare negli spogliatoi in vantaggio sul Villarreal. Lo United vince 1-0 sul Saint-Etienne. Pareggia in casa l'Athletic Bilbao.


Athletic-APOEL, botta e risposta ed è 1-1.

L'Athletic Bilbao domina al San Mames, ma non riesce a segnare. L'APOEL Nicosia si difende bene e trova il gol del vantaggio con Efrem, autore di un'esecuzione pregevole. Il vantaggio dei ciprioti dura meno di un minuto, perché pareggia Balenziaga.


Gol di Emerson, 1-0 della Roma a Villarreal.

Con pochi passaggi la Roma passa da una metà campo all'altra, Emerson Palmieri sfrutta un po' di spazio e con un tiro bellissimo batte Asenjo. Gol pesantissimo della Roma, che passa sull'ostico campo del Villarreal.


Doppietta di Acheampong, 2-0 dell’Anderlecht.

Indemoniato Acheampong, che in meno di mezz'ora ha già realizzato due gol allo Zenit.


Paok-Schalke 0-1.

A Salonicco passa lo Schalke con Burgstaller, all'esordio in questa Europa League.


Ibra, 1-0 United.

Zlatan Ibrahimovic, che nei suoi anni francesi ha spessissimo punito il Saint-Etienne, con una punizione stranissima supera Ruffier e firma l'1-0. Il tiro dello svedese viene deviato dalla barriera e lentamente entra in porta, anche per via della lentezza di Ruffier, che dopo essersi tuffato non è riuscito a recuperare in tempo la posizione.


I fratelli Pogba in campo ad Old Trafford.

I fratelli Pogba in campo ad Old Trafford

I fratelli Paul e Florentin Pogba entrano in campo sorridendo ad Old Trafford, dove si sfideranno per la prima volta nel match tra Manchester United e Saint-Etienne.


Inizia Villarreal-Roma.

Prende il via la sfida dei giallorossi, ma parte anche il match dei fratelli Pogba – Manchester United-Saint-Etienne.


La Fiorentina vince 1-0 in casa del Borussia.

Un grandissimo gol di Bernardeschi regala una vittoria preziosissima alla squadra di Paulo Sousa, che mette le mani sulla qualificazione agli ottavi. Il Tottenham perde 1-0 in casa del Genk.

La Fiorentina vince 1-0 in casa del Borussia

L’Az accorcia su rigore.

Dal dischetto gli olandesi realizzano il gol dell'1-3 con Jahanbakhsh.


Poker del Rostov allo Sparta.

Assist di Poloz e gol del giovane iraniano Serdar Azmoun.


Villarreal-Roma, le formazioni: fuori Salah.


Ancora Lacazette, 3-0 Lione.

Il Lione ipoteca la qualificazione agli ottavi di finale. Lacazette con uno scatto da centometrista beffa i centrali avversari, salta Krul e da posizione angolatissima realizza il gol del 3-0.


Perbet, Gent-Tottenham 1-0.

A sorpresa la squadra belga passa sugli Spurs, il gol è di Perbet.


Lacazette, 2-0 del Lione all’AZ.

Contropiede fantastico del Lione e gol di Lacazette. L'attaccante riceve da Tolisso, si porta davanti a Krul lo dribbla e raddoppia.


Grandissimo gol di Bernardeschi, 1-0 Fiorentina.

Il Borussia domina, ma non concretizza. La Fiorentina alla prima grande occasione trova il gol grazie a una punizione spettacole di Bernardeschi, che celebra nel modo migliore il suo ventitreesimo compleanno. Borussia 0 Fiorentina 1.


Noboa, 3-0 del Rostov allo Sparta Praga.

Continua con il piede pigiato sull'acceleatore il Rostov, che grazie a un gol del sudamericano Noboa realizza il 3-0. Sparta Praga praticamente affondato.


Rostov-Sparta Praga 2-0.

Poloz al 38′ raddoppia. Il Rostov sembra poter già chiudere i giochi in casa. Due gol di vantaggio sullo Sparta e soprattutto un uomo in più, per via dell'espulsione di Konate.


AZ-Lione 0-1.

Il giovane esterno, classe 1997, Lucas Tousart regala un preziosissimo gol al Lione ad Alkmaar.


Celta-Shakhtar 0-1.

Ripartenza micidiale e pesantissimo gol dello Shakhtar a Vigo. Fred e Taison creano e servono Marlos che salta il portiere e calcia in porta a botta sicura, il pallone viene respinto da un difensore del Celta, ma sul pallone si avventa Gustavo Blanco che non sbaglia.


Astra Giurgiu-Genk 0-1.

In un'azione confusa il portiere figlio d'arte Lung non è fortunato, il Genk ne approfitta e passa con il difensore Castagne.


Rostov-Sparta Praga 1-0.

La squadra russa passa sugli sviluppi di un corner con lo sloveno Mevlja, che con un colpo di testa ravvicinato batte il portiere avversario.


Ludogorets-Copenaghen 0-1.

Danesi subito avanti grazie all'autorete di Abel. Nella sfida tra squadre ‘retrocesse' dalla Champions League, il Copenaghen passa.


Via.

Iniziano le otto partite dei 16esimi in programma alle ore 19, tra queste c'è anche Borussia M-Fiorentina. Un match è già terminato quello tra Krasnodar e Fenerbahce. I russi si sono imposti per 1 a 0.


Borussia M.-Fiorentina, le formazioni: Kalinic, Borja Valero e Bernardeschi nel tridente.


Paul e Florentin, i Pogba ‘Brothers in Arms’

Manchester United e Saint-Etienne si sfidano in una delle sfide più nobili dei sedicesimi di finale. A Old Trafford sarà una partita speciale soprattutto per i fratelli Pogba, Paul e Florentin che per la prima volta in carriera si sfideranno. Paul la scorsa estate è stato preso dal Manchester ed è diventato il giocatore più pagato di sempre, mentre Florentin non è noto come l'ex juventino ma è un perno dei ‘verdi' di Francia.

Paul e Florentin, i Pogba 'Brothers in Arms'

Il programma dei 16esimi d’andata di Europa League.

Krasnodar-Fenerbahce

AZ Alkmaar-Lione

Astra Giurgiu-Genk

Borussia Moenchengladbach-Fiorentina

Celta Vigo-Shakhtar Donetsk

Rostov-Sparta Praga

Gent-Tottenham

Ludogorets-Copenaghen

Olympiacos-Osmanlispor

Anderlecht-Zenit

Athletic Bilbao-APOEL Nicosia

Hapoel Beer Sheva-Besiktas

Legia Varsavia-Ajax

Manchester United-Saint-Etienne

PAOK Salonicco-Schalke 04

Villarreal-Roma


In campo Roma e Fiorentina.

Riparte l'Europa League. L'Italia ha ancora iscritte nel torneo due squadre la Roma e la Fiorentina, che per i bookmakers sono tra le favorite assieme al Tottenham e al Manchester United. Ma il sorteggio svolto lo scorso dicembre a Nyon però ha tirato un brutto scherzo a Spalletti e a Sousa, che nei sedicesimi affrontano due squadre molto ostiche, forse le peggiori che potevano pescare. La Roma stasera scende in campo in casa del Villarreal, mentre la Fiorentina sfida il Borussia Moenchengladbach. Entrambi gli allenatori pensano anche al campionato ed effettuarono un discreto turnover, ma né i giallorossi né i viola perdono di vista la manifestazione, che potrebbe regalare grandi soddisfazioni e tanti soldi alle due squadre. Il Manchester United ospita il Saint-Etienne, mentre il Tottenham gioca in casa del Gent. L'Athletic Bilbao invece se la vede con l'APOEL Nicosia.

Le probabili formazioni di Villarreal-Roma

Villarreal (4-4-2): Asenjo; Mario Gaspar, Alvaro, Victor Ruiz, José Angel; Dos Santos, Trigueros, Bruno Soriano, Samu Castillejo; Adrian Lopez, Sansone. All. Escribà

Roma (3-4-2-1): Alisson; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko. All. Spalletti

Le probabili formazioni di Borussia Moenchengladbach-Fiorentina

Borussia Moenchengladbach (4-2-3-1): Sommer; Jantschke, Christensen, Vestergaard, Wendt; Kramer, Dahoud; Hermann, Stindl, Johnson; Hazard. All. Hecking

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Sanchez, G.Rodriguez, Astori; Tello, Badelj, Vecino, Maxi Olivera; Borja Valero, Bernardeschi; Kalinic. All. Sousa