Bologna-Fiorentina 0-1.

La Fiorentina vince 1-0 a Bologna e sale al sesto posto, decide un rigore di Kalinic.

Bologna-Fiorentina 0-1

Fase di stanca.

La Fiorentina aspetta, difende e lascia campo al Bologna, che però non riesce a pungere.


Entrano Sadiq e Tomovic.

Il Bologna con l'uomo in meno cerca la rimonta. Donadoni sostituisce Floccari con il giovane Umar Sadiq, promettente attaccante nigeriano di proprietà della Roma. Sousa invece cambia in difesa: fuori Salcedo, dentro Tomovic.


Si riparte.

Inizia il secondo tempo.


Fine primo tempo.

La Fiorentina torna negli spogliatoi in meritatissimo vantaggio. Decide un rigore di Kalinic. Espulso Gastaldello. Il Bologna è anche senza Verdi, infortunatosi dopo pochi minuti.

Fine primo tempo

Kalinic su rigore, 1-0 Fiorentina.

Lancio spettacolare di Gonzalo Rodriguez per Kalinic che entra in area di rigore e prende il tempo a Gastaldello, che travolge il croato. Cartellino rosso per il centrale del Bologna e rigore per la Fiorentina. Kalinic calcia e segna, ma qualcuno entra in area di rigore e si ripete. Kalinic si riporta sul dischetto ed è perfetto, 1-0.


Annullato gol a Kalinic.

Punizione spettacolare di Ilicic che si stampa sulla traversa, sul pallone si avventa Kalinic che di testa segna. Ma il guardalinee sbandiera e l'arbitro annulla perché l'attaccante croato era in fuorigioco.


Verdi ko. L’attaccante del Bologna lascia il campo.

Simone Verdi a causa di un serio problema alla caviglia è costretto a lasciare il campo. Il miglior giocatore del Bologna accompagnato dal medico e dal fisioterapista esce, al suo posto entra Rizzo. Dalle prime immagini sembrava che Verdi fosse stato colpito da Borja Valero o da Ilicic, che invece era riuscito a superare. Ma Verdi, autore di 4 gol in stagione, ha messo male il piede prima ancora di essere dai centrocampisti della Fiorentina.


Palo di Ilicic.

Grande inizio di partita al ‘Dall'Ara'. Helander dopo poco più di un minuto sugli sviluppi di un corner va vicino al gol. La Fiorentina però c'è ed è pienamente in partita. AL 7′ Ilicic entra in area di rigore e con un bolide colpisce il palo.


Via.

Inizia Bologna-Fiorentina.


Bologna-Fiorentina, formazioni: Floccari dall’1′, Tello e Bernardeschi titolari.


Bologna-Fiorentina.

Bologna-Fiorentina apre l'undicesima giornata di Serie A. L'antipasto di Juventus-Napoli è al quanto succulento perché al Dall'Ara si sfidano due squadre che vincendo si avvicinerebbero alle primissime posizioni. Donadoni sta facendo un ottimo lavoro e con un 4-3-3 al tempo stesso offensivo e equilbrato sta ottendendo ottimi risultati soprattutto in casa. L'esterno Krejci giocherà assieme a Destro e Verdi, una delle rivelazioni del campionato. La Fiorentina invece è in una situazione particolare. Paulo Sousa più volte ha detto di non essere felice, l'ambiente non è sereno e la squadra ha risultati intermedi. Perché i viola non volano, ma non annaspano nemmeno. Kalinic in avanti sarà affiancato da Borja Valero e Ilicic.

Le probabili formazioni di Bologna-Fiorentina

Bologna (4-3-3): Da Costa; Mbaye, Gastaldello, Helander, Masina; Taider, Nagy, Dzemaili; Krejci, Destro, Verdi. All. Donadoni

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Tomovic, G.Rodriguez, Astori; Tello, Sanchez, Badelj, Milic; Ilicic, Borja Valero, Kalinic. All. Paulo Sousa