Fine match, Atalanta-Empoli 2-1.

Vittoria al foto-finish per l'Atalanta che chiude il 2016 con una vittoria! Beffa grande per l'Empoli, che dopo aver sperato a lungo nel colpaccio torna a casa a mani vuote!


Gol dell’Atalanta con D’Alessandro.

In pieno recupero arriva il vantaggio dell'Atalanta con D'Alessandro! Che beffa per l'Empoli!!


Traversa di Kessie.

Vicinissima al gol del 2-1 l'Atalanta, ancora con Kessie! La traversa salva l'Empoli!!


Pareggio dell’Atalanta con Kessie.

Pareggio dei padroni di casa con Kessiè! Ristabilito il punteggio di parità a Bergamo!


Atalanta che ha accusato il colpo.

La rete dell'Empoli ha stravolto i piani dei padroni di casa, che ora non riescono più ad ordire trame offensive.


Empoli in vantaggio, ancora Mchedlidze.

Ancora il georgiano protagonista! Punizione di Dimarco ed inserimento vincente di Mchedlidze che sblocca il match di Bergamo! Gol poi dedicato a Barba!


Via alla ripresa.

Si riparte a Bergamo dallo 0-0 dei primi 45 minuti.


Fine primo tempo, Atalanta-Empoli 0-0.

Si va a riposo a reti inviolate a Bergamo.


Dieci minuti all’intervallo.

Cresce l'Atalanta, l'Empoli si difende con ordine. Dieci minuti al rientro negli spogliatoi.


Petagna si divora il vantaggio.

Cresce ancora l'Atalanta, da qualche minuto padrona del campo: ancora Petagna pericoloso, l'attaccante sbaglia a pochi passi da Skorupski e grazia l'Empoli.


Infortunio per Costa, che lascia il campo.

Primo cambio obbligato per l'Empoli: fuori Costa, infortunato, e dento Veseli nell'Empoli.


Spinge l’Atalanta.

Crescono i padroni di casa, che vanno alla conclusione con Petagna prima e due volte con il Papu Gomez poi: ma la mira è imprecisa, si salva l'Empoli.


Match vibrante a Bergamo.

Ritmi alti finale: gran pressing dell'Atalanta, ma Empoli che parte veloce in contropiede.


Calcio d’inizio.

Si parte a Bergamo!


Le formazioni ufficiali di Atalanta-Empoli.

Gasperini risparmia Kessiè, in panchina: al suo posto Freuler titolare. Confermato il resto dell'undici nerazzurro, con l'eccezione di Zukanovic al posto di Caldara, sempre più vicino alla Juventus. Nell'Empoli, in panchina va Maccarone: confermato Mchedlidze dal primo minuto dopo la doppietta al Cagliari.

Atalanta (3-4-1-2): Sportiello; Masiello, Toloi, Zukanovic; Conti, Freuler, Gagliardini, Dramé; Kurtic; Petagna, Gomez. Allenatore: Gasperini
Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Cosic, Bellusci, Costa, Dimarco; Tello, Dioussé, Croce; Buchel; Mchedlidze, Marilungo. Allenatore: Martusciello


Atalanta, maglia speciale per beneficenza.

Maglia speciale per l'Atalanta in vista del match contro l'Empoli: come da tradizione per il cosiddetto "Christmas Match", ultimo match prima di Natale, si tratta di una maglia a scopi benefici. Quest'anno vi è raffigurata la skyline di Bergamo, un albero di Natale ed al centro lo stemma dell'Atalanta. Questo il comunicato della società orobica: "Come vuole la tradizione della "Partita di Natale", la maglia indossata dalla squadra atalantina è realizzata ad hoc per l'occasione e messa all'asta grazie alla rinnovata collaborazione con la trasmissione di Bergamo TV, TuttoAtalanta, condotta da Matteo De Sanctis. Tutto il ricavato viene devoluto al Fondo Atalanta aperto dalla Società presso la Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus e dedicato ad opere di beneficenza sul territorio".


Gasperini e Martusciello a caccia di punti.

Ultimo match del 2016 per Atalanta ed Empoli, che aprono ufficialmente la diciottesima giornata della Serie A TIM 2016/2017, ultima giornata dell'anno solare e penultima d'andata. Gli orobici, dopo un filotto di vittorie, si sono arenati contro Juventus ed Udinese, ma nell'ultimo turno hanno saputo fermare il Milan a San Siro, sfiorando anche il colpaccio. L'Empoli, reduce da risultati negativi, ha ritrovato ottimismo battendo nell'ultimo turno il Cagliari per 2-0 ed ora vuole dare continuità ai risultati.