Prima i sorteggi della fase a gironi, adesso la presentazione della Lista Uefa. Così il Milan si prepara, un passo alla volta, al debutto nella prossima edizione di Europa League. La squadra di Montella è stata inserita nel Gruppo D, assieme ad Austria Vienna, Rijeka e AEK Atene: un mini torneo definito abbordabile considerata la consistenza tecnica degli avversari. L'esordio, come da calendario, è previsto il per 14 settembre con l'Austria Vienna, dopo la terza giornata di campionato di Serie A che riprenderà in seguito alla pausa per le nazionali (Italia impegnata nelle qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018).

Con quali giocatori il Milan affronterà l'avventura nelle Coppe? Attraverso un comunicato, la società ha reso noti i nomi dei giocatori scelti dal tecnico, sia quelli annoverati nella lista A, sia quelli nella lista B (ovvero, coloro che sono cresciuti nel vivaio). A sorpresa nel primo elenco è presente anche l'argentino José Sosa, che nelle prossime ore potrebbe dire addio al Milan e tornare in Turchia, tra le fila del Trabzonspor. L'italo-argentino Paletta e il paraguaiano Gustavo Gomez pure figurano nella lista presentata alla Federazione: entrambi messi in lista di cessione – ma senza aver trovato adeguata sistemazione nelle battute conclusive della sessione estiva di calciomercato – potrebbero cambiare casacca a gennaio prossimo.

Di seguito l'elenco completo della Lista A del Milan per l'Europa League: Abate, Antonelli, Biglia, Bonaventura, Bonucci, Borini, Calhanoglu, Conti, Cutrone, A. Donnarumma, Gomez, Kalinic, Kessiè, Locatelli, Mauri, Montolivo, Musacchio, Paletta, Rodriguez, Romagnoli, Andrè Silva, Sosa, Suso, Storari, Zapata.

Di seguito l'elenco completo della Lista B (giocatori cresciuti nei vivai) allegata: Calabria, Cutrone, G. Donnarumma, Gabbia, Guarnone, Locatelli e Zanellato.