Finalmente ci siamo, la Roma avrà il suo nuovo attaccante da affiancare a Dzeko o per permettere al gigante bosniaco di tirare il fiato senza dover patire carenze offensive. C'è infatti il tanto atteso ‘sì' da parte del Sassuolo per la cessione a titolo definitivo di Gregoire Defrel che oramai firmerà a ore il suo nuovo contratto. Per il giocatore si è stati davanti ad una telenovela che sembrava infinita con il presidente Squinzi che non ha voluto cedere di un euro fino all'ultimo ma che ha dovuto alla fine accettare la relatà, vista la volontà del giocatore di cambiare aria e sposare i colori giallorossi. Adesso, il neroblu è vicinissimo a diventare un nuovo giocatore della Roma.

20  milioni più bonus – La lunga trattativa tra giallorossi e il Sassuolo proprietario del cartellino è a un passo dall'epilogo positivo, grazie alla perseveranza dei giallorossi che con il nuovo ds Monchi non hanno mai mollato la presa sugli emiliani. Decisiva la volontà del giocatore ma anche la presenza in panchina del tecnico Di Francesco con cui Defrel si era trovato benissimo. I due club stanno limando le ultime distanze e già nelle prossime ore l'attaccante francese potrà riabbracciare l'allenatore ex neroverde, nel ritiro di Pinzolo.

Ritorno da Di Francesco – L'operazione si dovrebbe chiudere sulla base dei 20 milioni di euro più bonus, il prezzo considerato giusto da entrambe le parti. Una trattativa lunga e complicata che è ormai prossima al lieto fine. Una ventina di milioni per far felici tutte le parti in causa, in particolare Di Francesco che riabbraccia così uno dei suoi pupilli al tempo del Sassuolo dove Defrel è riuscito nell'ultima stagione ad esprimersi al meglio. Già nelle prossime ore il francese è atteso nel ritiro di Pinzolo per unirsi al gruppo e cominciare la sua avventura in giallorosso. Dopo le visite di turno e la firma sul nuovo contratto.

Sogno Mahrez – Intanto imperversa una nuova news dell'ultima ora. “The Sun“ è oramai certo che la Roma abbia messo l’algerino Mahrez nel mirino per sostituire Mohamed Salah. Monchi, infatti, avrebbe già iniziato a fare dei sondaggi per portare Mahrez a Trigoria. Sulle sue tracce c’è l’Arsenal, ma anche Barcellona e Juventus si sono interessate sebbene l'alta richiesta del Leicester: 50 milioni di sterline, oltre 56 milioni di euro. Il direttore sportivo giallorosso può far leva sulla volontà del calciatore di lasciare Leicester e sul ‘tesoretto' cumulato in questi giorni dalla Roma.