Sergi Roberto è stato negli ultimi anni il dodicesimo uomo del Barcellona di Luis Enrique. Perché questo giocatore nato come centrocampista spesso è stato utilizzato in difesa, ma anche in attacco. Il nuovo tecnico dei blaugrana Ernesto Valverde però ama gli specialisti e al giocatore ha detto a chiare lettere che quest’anno farà solo il centrocampista. Considerato però chi ha davanti è probabile che Sergi Roberto non avrà molto spazio nella prossima stagione e il catalano potrebbe decidere di lascare il Barcellona. La Juventus attende le mosse di Sergi Roberto, ma sembra già pronta a fare un’offerta.

La clausola rescissoria di Sergi Roberto.

Al giocatore nei prossimi giorni verrà offerto il prolungamento del contratto, che scade nel 2019. Una mossa abbastanza semplice da parte del Barcellona, che sa di poter perdere il giocatore che ha una clausola rescissoria di 40 milioni di euro. Dopo le sfide di Supercoppa di Spagna con il Real Madrid le parti si incontreranno, ma potrebbe essere troppo tardi.

Sergi Roberto nel mercato di Juventus, Chelsea e Manchester United.

La Juventus che dovrà piazzare almeno tre colpi prima della fine del mercato segue Sergi Roberto, che essendo un jolly piace moltissimo ad Allegri, che apprezza questo tipo di giocatori. Marotta però se vuole prenderlo deve muoversi. Perché il catalano, che realizzò il gol del 6-1 nella storica remuntanda del Barcellona al PSG negli ottavi di finale della Champions League, è un obiettivo di mercato anche di due club della Premier League che non hanno per niente finito la rispettiva campagna acquisti: il Chelsea e il Manchester United. Conte a chiare lettere ha detto di avere una rosa troppo corta, mentre Mourinho dopo aver perso con il Real nella Supercoppa Europea ha chiesto altri rinforzi ai dirigenti dei Red Devils.