Ultimi 20 giorni di mercato e la Serie A è pronta a sparare gli ultimi botti di fine estate per mettere a segno alcuni colpi importanti. In via di definizione di ciò che saranno le squadre a partire dalla prossima stagione. Tutte potrebbero infatti assestare un acquisto top, soprattutto le big che si sono rinforzate ma che non appaiono ancora complete. Inter, Milan, Napoli, Roma e Juventus potrebbero così dare vita ad un calciomercato finale pirotecnico.

Juventus, Savic e Can per il centrocampo.

Iniziando dalla Juventus campione in carica, ci sono spazi importanti per alcuni colpi ad effetto nel mercato finale bianconero. Il sogno di Max Allegri ma anche di Paratici e Marotta è il costosissimo Milinkovic Savic della Lazio, giocatore che difficilmente però partirà da Roma. Il candidato numero uno al centrocampo juventino è Emre Can, il tedesco del Liverpool. Poi ci sono altri nomi caldi da tenere sotto controllo come Kovacic, Matuidi, N'Zonzi e Andre Gomes.

Roma, tutto su Mahrez.

La Roma di Eusebio Di Francesco non è da meno. I giallorossi si sono rinforzati, hanno cambiato e puntato su giocatori precisi. Adesso il club capitolino sta cercando l’esterno da schierare a destra che tanto vuole Di Francesco per rilanciare l'idea del tridente offensivo. Riyad Mahrez è il vero obiettivo finale di mercato per il quale la Roma ha presentato tre offerte decisamente interessanti ma il Leicester finora ha sempre detto no.

Napoli,  Zinchenko e Chiesa nel mirino.

C'è anche il Napoli che potrebbe giocarsi un jolly finale. Il club partenopeo ha trovato il vice-Callejon con Ounas, la nuova opzione riguarda Oleksandr Zinchenko, talento di 20 anni, cresciuto nello Shakhtar, di proprietà del Manchester City. Poi c'è il misterioso ‘mister X' che ha il volto e l'identikit di Chiesa, esterno della Fiorentina per il quale si potrebbe arrivare all'offerta pesante da 40 milioni di euro.

Milan, Kalinic più vicino.

Al Milan, re del mercato estivo, manca il centravanti che trasformi tutto in gol pesanti. Aubameyang e Belotti sono stati a lungo i due obiettivi principali poi però il Borussia Dortmund e il Torino hanno deciso di fare muro e il nome più gettonato è quello di Nikola Kalinic della Fiorentina.

Inter, Schick Vidal e un difensore centrale.

L'Inter attende le visite mediche di Patrick Schick che ha superato le ultime visite mediche in attesa dell'idoneità. Spalletti, poi, aspetta altri rinforzi perché in difesa serve almeno un centrale veloce. A centrocampo le idee restano altrettanto chiare: il tecnico nerazzurro vuole assolutamente Arturo Vidal.