Terminata la tournée americana, la Juventus sta lavorando nel quartier generale di Vinovo in vista del primo impegno ufficiale della stagione: la finale di Supercoppa italiana contro la Lazio, in programma domenica 13 agosto alle 20.45. La sfida dello Stadio Olimpico, che per i biancocelesti di Simone Inzaghi è una rivincita dell'ultimo atto della Coppa Italia della scorsa stagione, è un banco di prova importante per l'undici di Massimiliano Allegri: reduce da una sconfitta indigesta contro il Tottenham. Le ultime notizie che arrivano dallo staff bianconero, non sono però del tutto rassicuranti. Durante l'ultima rifinitura di Buffon e compagni, Cuadrado è uscito dal campo leggermente dolorante al polpaccio destro. Secondo Sky Sport, si tratterebbe di un leggero affaticamento muscolare che non dovrebbe più di tanto allarmare il tecnico bianconero.

Le scelte di Allegri.

Il condizionale è però d'obbligo e occorrerà aspettare ulteriori controlli medici, che arriveranno nelle prossime ore, per capire se il giocatore colombiano sarà disponibile per la trasferta di Roma. Massimiliano Allegri, che conta di avere Cuadrado a disposizione almeno per la panchina, dovrà a questo punto provare tra i possibili titolari i due nuovi arrivati Douglas Costa e Bernardeschi, che devono però ancora inserirsi al meglio negli schemi dell'allenatore livornese. Rispetto alla formazione che nel maggio scorso vinse la Coppa Italia, Allegri farà qualche cambiamento, In porta tornerà Buffon, mentre sull'out di destra ci sarà Lichtsteiner. Pjanic e Khedira formeranno la cerniera di centrocampo, con Douglas Costa, Dybala e Mandzukic dietro a Higuain. La finale sarà visibile in chiaro su Rai Uno e anche in streaming sul sito della televisione di stato.